Russian Inglese Francese Tedesco Italiano Spagnolo
Un broker affidabile, segnali online e un robot!
Meglio insieme che separatamente!
INIZIA A GUADAGNARE SOLDI
LINK

Trading, Borsa, Forex: è Halal o Haram? Dove puoi aprire un conto islamico speciale che ti permetterà di lavorare con strumenti finanziari moderni che corrispondono alle tradizioni dell'Islam? Queste sono le domande che interessano i commercianti musulmani.

Vi esorto a non percepire questo sito come un'autorità religiosa. Potrebbero esserci altri principi nel commercio islamico. Se sei in dubbio che il commercio che stai pianificando di condurre sarà halal, allora vale la pena consultare un leader religioso. Con il suo aiuto, puoi prendere l'unica decisione corretta che tenga conto esattamente della tua situazione.

Cosa sono i conti islamici

Un conto islamico è un conto regolare, ma soggetto a requisiti religiosi. Secondo la legge della sharia, ai musulmani è proibito dare denaro a interesse, e trarre profitto da questo interesse. Per fare ciò, molte società di brokeraggio consentono a tali clienti di aprire conti halal speciali.

Un conto commerciante islamico è un conto senza swap. Pertanto, è diverso dagli altri conti Forex. La maturazione di interessi non è consentita secondo le regole della Sharia islamica. Pertanto, i trader che utilizzano un conto di trading islamico non ricevono entrate dai tassi di interesse inclusi nel calcolo del profitto sulla transazione quando attraversano la notte. Inoltre, non ci possono essere ritardi in una transazione su un conto islamico. Vengono giustiziati immediatamente. Pertanto, i trasferimenti da un conto all'altro durante le transazioni devono essere eseguiti istantaneamente. Anche i costi sono pagabili immediatamente.

Ho osservato a lungo l'emergere di investimenti halal nel Forex. Questa non è una novità nel mercato finanziario. Tuttavia, non ci sono molti broker halal che operano senza swap e offrono ai loro trader un conto di trading islamico.

So che in Europa si sente raramente un tale account nelle pubblicità. La spiegazione è semplice: un conto di trading islamico non è così redditizio per i broker. Pertanto, sono pochi i trader che li utilizzano. Uno di questi broker è un robot forex Abidove i clienti musulmani possono aprire un conto islamico.

Quali sono le regole di base per fare trading su un tale conto

Ti consiglio di ricordare che ci sono quattro principi fondamentali su come formare uno scambio con un conto halal:

  • Non possono essere applicati tassi di interesse (pesce).
  • Gli ordini devono essere eseguiti istantaneamente.
  • Il gioco d'azzardo è vietato.
  • Rischio e ricompensa devono essere condivisi.

La tradizione bancaria occidentale non ti consente sempre di scrivere questi quattro principi nella tua vita quotidiana e di lavorare secondo essi. Pertanto, al fine di combinare le tradizioni occidentali e mediorientali, è stato creato il conto islamico.

Un conto del genere, ne sono certo, sarà molto conveniente per coloro che intendono investire nel Forex, mentre non hanno bisogno di separare il trading dai principi associati alla religione.

Inoltre, se confronti un normale conto di trading con uno islamico, risulteranno molto simili, solo poche modifiche li rendono adatti all'uso da parte di persone che adorano i principi islamici fondamentali.

Regole islamiche di apertura del conto

Regole islamiche di apertura del conto

È consentito lavorare tramite conti Forex islamici solo se è stata eseguita la corretta procedura di registrazione. Un modo semplice per farlo è registrarsi sul sito Abi. Per completare la procedura, sarà necessario compilare alcuni punti durante la registrazione.

Dopo la registrazione, il commerciante riceve una conferma via e-mail. Ciò significa che il conto è già stato aperto. Ora puoi iniziare a formare il tuo primo deposito. Per fare ciò, è necessario scegliere un metodo di pagamento conveniente. Successivamente, puoi negoziare in borsa. Ora è diventato molto più facile aprire conti Forex islamici per usarli nel trading. Inoltre, puoi prelevare fondi dal tuo conto in qualsiasi momento.

Se hai bisogno di formazione, puoi farlo utilizzando un conto demo, il Forex in questo caso diventerà più accessibile e comprensibile. L'importante è che un conto del genere renda virtuali i rischi. Sarai in grado di lavorare in condizioni di mercato reali, ma i fondi saranno virtuali. L'utilizzo di tale account sarà gratuito.

Commissioni quando si utilizza un conto reale islamico

In precedenza, ho già detto che il trading con un conto islamico sul Forex è l'assenza di swap. Allo stesso tempo, i conti tradizionali non possono vantarsi di una cosa del genere. Lo swap viene aggiunto o sottratto dal profitto del trader se la sua posizione era aperta dalla sera alla mattina. Formalmente, un breve segmento della notte. Tuttavia, è inaccettabile che un musulmano riceva una tale percentuale, così come è inaccettabile pagarla. Il trading Forex per un musulmano è un'azione speciale!

Ma i conti in questione non comprendono gli swap. Pertanto, i musulmani possono negoziare nel Forex, così come in altri strumenti, come la borsa. Tuttavia, ci sono anche commissioni che pagano i trader. Di cosa si tratta?

I clienti musulmani, per i quali la priorità è negoziare su tali conti senza violare i loro comandamenti spirituali, devono pagare il margine, le spese amministrative e le commissioni necessarie. E questo non è Riba, né haram.

Borsa e Forex - Halal o Haram

Il mondo musulmano sta crescendo e sviluppandosi. Il trading online cerca di stare al passo con i progressi. Pertanto, la domanda "commerciare o non negoziare nel mercato azionario o nel Forex per un musulmano" è molto popolare e pertinente. Quindi, considera le diverse opinioni sul fatto che il trading nel Forex e nel mercato azionario sia consentito o sia un peccato.

Analizzeremo il Forex, il mercato azionario, le materie prime, a seguito delle quali troveremo una risposta a ciò che deve essere fatto per rispettare il trading halal, nonché quali strumenti un musulmano può utilizzare sul suo conto.

Forex - Halal o Haram?

Questa domanda viene sollevata dai musulmani. È dettata dal desiderio di investire nel mercato monetario e dei capitali. L'Islam non vieta la ricerca di metodi per diventare più ricchi, tuttavia persistono ancora dubbi sui mercati finanziari.

È possibile combinare il desiderio di scambiare valuta e l'Islam?

Se prendiamo le basi del trading Forex, allora non contraddice i fondamenti dell'Islam e può essere considerato halal. Il trading nel Forex è più facile e più conveniente, quindi molti sono attratti dall'opportunità di realizzare profitti grandi e rapidi. Ogni giorno ci sono più persone che conoscono questa opportunità e la usano. Sembrerebbe, beh, cosa non può essere halal quando si acquista e si vende denaro? Tuttavia, alcuni punti dovrebbero essere presi in considerazione in questo caso.

Se compri solo euro per dollari e li vendi quando il dollaro scende di valore, l'accordo sarà halal. Tuttavia, ci sono problemi di commissione che vengono gestiti da un conto di trading dedicato.

Conto islamico e swap

Se il pagamento degli interessi, così come la sua ricezione, è un problema, allora la situazione si complica. Molto spesso, se un trader ha lasciato una posizione dopo le 22:00 in una transazione future e dopo la mezzanotte su un mercato Forex o delle materie prime, il broker deve trattenere o addebitare lo swap.

Perché il broker utilizza un tasso di interesse in questi calcoli? Perché ha fornito un prestito attraverso la leva finanziaria. Un prestito, per sua stessa natura, è molto vantaggioso per un broker. Proprio perché durante il calcolo viene calcolato l'interesse: uno swap, un normale conto di trading per un musulmano è haram.

Se guardi da vicino, puoi prendere in prestito denaro nell'Islam. Dopo il prestito, puoi investirli e aspettarti un profitto, e dopo aver realizzato un profitto, puoi darlo al creditore senza interessi.

Ovviamente, avendo perso lo swap su un conto islamico, il broker detrae la commissione. Qualcuno potrebbe dire che si tratta di uno scambio mascherato. Ma per la maggior parte, i commercianti musulmani approvano questo approccio. Questo è il motivo per cui il trading senza swap ti consente di infrangere il divieto di Riba.

Come fare trading su conti islamici

forex halal o haram

Sì, il punto sulla percentuale è un divieto molto importante, ma c'è una sfumatura. Colpisce il lavoro dello scambio stesso. Nell'Islam, puoi commerciare solo se il commercio viene svolto "mano nella mano".

Ai vecchi tempi, le transazioni effettuate dai commercianti venivano effettuate faccia a faccia. Sembra che questo sia ciò che significava fare trading "mano nella mano". Ma l'e-commerce ha messo in dubbio questo principio. È così?

Alcuni trader affermano che un accordo tra un trader e un broker è esattamente un accordo halal, perché viene stipulato tra due parti diverse.

Si ritiene inoltre che lo scambio di fondi debba essere effettuato immediatamente nella sessione in cui il contratto è concluso. Per questo l'operazione deve procedere senza indugio. Questo è esattamente ciò che accade nel Forex: gli ordini vengono eseguiti in pochi secondi e più velocemente.

È possibile confrontare il trading con il gioco d'azzardo?

Il gioco d'azzardo è haram per un musulmano. Tuttavia, il forex trading è considerato qualcosa del genere?

Quando fanno trading, comprano e vendono. Questo è fatto per fare soldi. Se il prezzo aumenta o diminuisce, il capitale può essere aumentato.

Si scopre che il commercio di valuta non ha un elemento di casualità. Si basa sulla probabilità che il prezzo aumenti o diminuisca. Il compito del trader in questo contesto è quello di fare una previsione corretta.

Questo è il motivo per cui il trading di valuta non è un gioco d'azzardo e investire sulla base dell'analisi di mercato non è haraam.

L'analisi che rende halal il trading deve essere fatta sulla base di strategiache è costruito da concetti.

Riguardo al rischio e al rendimento del trading

Un grosso problema per un trader islamico è il rischio connesso al trading. Questo elemento è regolato da alcuni principi:

  • Bai al inah (vendita e riacquisto);
  • Bai salam, Mudarabah (distribuzione degli utili);
  • Bai muajjjal (vendita di crediti);
  • Bai bithaman ajil (vendita differita);
  • Murabahah e Musawamah.

Quando viene effettuato un investimento, viene acquisito un bene. Se il bene aumenta di valore, puoi realizzare un profitto. Ma se un bene diminuisce di prezzo, significa una perdita. Pertanto, profitto e rischio sono separati, poiché questo è il principio del business di successo. Pertanto, il commercio con l'Islam è compatibile.

Acquistare azioni con un conto islamico

L'acquisto di azioni non è haraam. Quindi è generalmente accettato. Se acquisti azioni, possiedi una parte della società. Ma puoi acquistare solo azioni della società che funziona senza contraddire i principi dell'Islam.

Quindi, ad esempio, Sazerac Co, che produce alcolici, o 888 Holdings dal settore del gioco d'azzardo, non sono società halal.

Tutte le aziende halal sono divise in due gruppi:

  • le loro azioni sono consentite per l'acquisto: dal settore dei trasporti marittimi, immobiliari, attrezzature mediche, mobili e altri;
  • Nessun musulmano devoto può acquistare le proprie azioni: società produttrici di alcolici, se associate al gioco d'azzardo, nonché società bancarie.

Accade così che un'azienda sia solo parzialmente impegnata in attività non halal. In questo caso, le sue azioni possono essere acquistate, ma sarà necessario restituire l'importo dell'utile che corrisponde a una parte dell'attività non halal.

Se la società realizza il 10% del profitto correlato alla vendita di alcolici, sarà necessario donare il 10% del profitto dall'investimento nelle proprie azioni.

Strumenti disponibili sui conti islamici

Consiglio di aprire un conto con il robot Abi Forex. Poiché qui sarà possibile accedere al mercato Forex, sarà anche possibile negoziare CFD per differenza su indici, CFD, azioni, materie prime e obbligazioni, criptovalute, ETF come fondi negoziati in borsa.

Quando un musulmano si trova di fronte alla domanda: "cosa scambiare?" I musulmani possono scambiare qualsiasi cosa oltre a futures e obbligazioni.

Quando un'obbligazione viene emessa, il tasso di interesse è legato alla sua scadenza. Il prezzo di un'obbligazione è determinato dalla domanda. Ma il ritorno sull'investimento dipende dalla percentuale del costo all'inizio della transazione.

Pertanto, per un musulmano, i legami sono haram. Sono legati al tasso di interesse. Anche se investi in essi tramite CFD, ci sarà uno swap e investire con uno swap è un investimento con un tasso di interesse.

Anche i futures sono haram. Quando si lavora con loro, lo scambio di merci è ritardato. Pertanto, l'esecuzione non è considerata istantanea.

Naturalmente, non ci sono ancora criptovalute create dai seguaci dell'Islam. E puoi ancora aprire un conto islamico, il Forex ti permetterà di lavorare con la criptovaluta come se fosse una valuta normale. Il prezzo è determinato in dollari. Pertanto, il suo cambiamento dipende dall'offerta e dalla domanda e, naturalmente, da ciò che accade al dollaro. Le criptovalute non sono collegate a un tasso di interesse, quindi possono essere scambiate con i musulmani.

Il commercio di materie prime è halal. Questo bene è essenzialmente un metallo o un qualche tipo di prodotto agricolo.

Conto islamico e robot di trading

Il robot Forex è uno strumento molto popolare che viene utilizzato in tutto il mondo. La sua popolarità determina la richiesta di capire se il programma è conforme ai principi della Sharia.

La piattaforma robot è consentita dall'Islam perché questo strumento è una normale interfaccia tra un trader e un broker. È importante tenere conto del fatto che quando si lavora con un robot o quando si utilizza il lavoro manuale, un trader sarà sempre posto nelle stesse condizioni. Le condizioni saranno diverse solo se vengono utilizzati account diversi. Conti regolari, professionali o islamici forniscono condizioni di trading diverse.

Pertanto, la cosa più importante a cui un seguace dell'Islam dovrebbe prestare attenzione è il tipo di conto di trading. Se è selezionato correttamente, non ci saranno azioni proibite.

Puoi scoprire di più su come funziona il robot sul sito web.

Come fare trading con la strategia se il broker non ha un conto islamico

broker per i musulmani

Il day trading è uno dei tipi. Lei intende scalping o swing trading. Qui vengono aperte le posizioni, che vengono chiuse prima della fine delle sessioni di negoziazione, fino a mezzanotte.

Perché questo tipo di trading è interessante? Perché non devi pagare uno scambio. L'unica cosa da tenere sotto controllo è l'orario di chiusura. Se lo fai prima della mezzanotte, prima della fine delle sessioni di trading, allora lo swap non dovrà essere pagato, quindi gli interessi non verranno presi in considerazione.

Si scopre che commerciante di giorno può fare a meno di un conto islamico. Potrà non pagare gli interessi e non violare le regole della Sharia.

Perché, allora, è necessario un conto islamico? Accade così che una posizione aperta in giornata lasci sperare in un'ulteriore crescita anche dopo che è passata la notte. Pertanto, potrebbe non essere chiuso, potrebbe rimanere in portafoglio. Per fare ciò, è necessario utilizzare un account islamico. Se un commerciante ne avvia uno in questo modo, va bene, in caso contrario, devi avere il tempo di chiudere l'affare prima della fine della giornata lavorativa, in modo da non violare i principi dell'Islam.

Trading secondo le regole dello scalping nell'Islam

Lo scalping è anche day trading. I trader che praticano questo metodo aprono molte operazioni in un giorno. Fino a 100 o più. Fanno pagare solo un paio di punti per operazione.

Questo approccio è adatto a un musulmano devoto perché un affare concluso rapidamente non prevede il pagamento o la cancellazione del tasso di interesse sotto forma di swap. Gli ordini vengono chiusi in un minuto o anche in un secondo. Pertanto, uno scalper seguace dell'Islam potrebbe non avviare un account islamico, ma cavarsela con uno standard.

Tuttavia, lo scalper può applicare una strategia aggiuntiva in qualsiasi momento. Secondo esso, potrebbe voler tenere l'affare più a lungo nel suo portafoglio. In questo caso, è necessario utilizzare un account islamico. Se ciò non è possibile, l'operazione deve essere chiusa entro la fine della giornata lavorativa.

Swing trading nel Forex e nell'Islam

Quando un trader inizia lo swing trading, apre uno scambio per giorni e settimane. Di conseguenza, molto spesso il commercio si incrocia durante la notte. Se ciò accade, verrà addebitato uno swap sulla transazione e questo è inaccettabile per un trader musulmano. Pertanto, è semplicemente necessario utilizzare un account islamico. Quindi il commercio sarà halal.

Harami - Il Forex incoraggia l'haraam o è un approccio halal?

Harami è una configurazione a candela che viene utilizzata da alcuni trader nel loro trading. Non ha nulla a che fare con la parola haram. Harami significa incinta in giapponese. Pertanto, questo modello è assolutamente halal.

Conto islamico - quali sono i vantaggi

I conti Forex islamici e regolari presentano alcune differenze. La cosa principale è che un conto islamico esclude la trattenuta o il pagamento delle commissioni. scambiare... E 'molto utile! Soprattutto - per quei trader musulmani che costruiscono il loro trading su posizioni che si chiudono dopo la fine del giorno precedente. Coloro a cui piace mantenere una posizione più a lungo apprezzeranno questi account.

Ci sono intere strategie che implicano il lavoro senza scambi. Ad esempio, tali strategie sembrano molto vantaggiose quando si lavora con coppie di valute esotiche. Lì puoi aprire una posizione e non aver paura di enormi swap. Tali coppie si muovono piuttosto lentamente rispetto allo spread. Pertanto, questo approccio può diventare redditizio solo per un commerciante musulmano con un conto islamico.

Conto islamico: svantaggi

Ovviamente lo swap non può essere solo negativo. Ci sono giorni in cui la direzione del movimento della quotazione coincide con le regole dello swap e diventa positiva. Pertanto, puoi ottenere un importo abbastanza buono: oltre il 25% del profitto su un affare, ad esempio, con un take profit non molto grande. Sarà impossibile ricevere questo importo su un conto islamico.

Molto spesso, per compensare le perdite derivanti da uno swap remoto, il broker imposterà delle commissioni amministrative fisse. Questa pratica è comune tra le banche nei paesi musulmani.

Scopri tu stesso i vantaggi di un conto di trading islamico

Ovviamente, il trading dipende dal trader. Tuttavia, un broker può anche creare condizioni più o meno favorevoli per il trading. Ti suggerisco di utilizzare l'opzione giusta per te.

Controlla le condizioni di trading fornite dai broker forex, prova la formazione su un conto demo, apri un conto islamico per iniziare a fare trading reale.

raccomandato
  • Valutazione broker

    Valutazione broker

  • Valutazione dei robot Forex

    Valutazione dei robot Forex

  • Robot Abi

    Robot Abi

  • Robot crittografico Autocrypto-Bot

    Robot crittografico Autocrypto-Bot

  • strategia

    strategia

  • programma in diretta

    Dal vivo programma on-line

  • libri

    libri

autocrypto bot ru 728х90

Vuoi una strategia proficua da Anna?