Russian Inglese Francese Tedesco Italiano Spagnolo
Un broker affidabile, segnali online e un robot!
Meglio insieme che separatamente!
INIZIA A GUADAGNARE SOLDI
LINK

Ora uno smartphone, un tablet o un laptop decorato con una mela morsicata sono gli attributi usuali di quasi una persona moderna su due, ma non tutti sanno dove è iniziata la storia dello sviluppo di Apple. Oggi, questo marchio è già andato oltre il normale marchio di dispositivi high-tech.

Apple è diventata un simbolo dell'alto livello di ricchezza del suo proprietario. Se hai almeno una cosa con questo badge del marchio, lo stato del proprietario del gusto impeccabile verrà assegnato automaticamente. Tutti i prodotti Apple sono caratterizzati da un design all'avanguardia, un'estetica di ogni dettaglio e una tecnologia innovativa. L'azienda ha fissato un livello insolitamente alto per i suoi concorrenti, evolvendosi in un seguito di culto per i consumatori.

Ogni versione del prossimo modello di iPhone è invariabilmente accompagnata da enormi linee di fan e da una campagna pubblicitaria senza precedenti. Le persone sono pronte a stare in piedi per diversi giorni in attesa dell'inizio dei saldi della tanto attesa novità. Una volta a New York, una folla di ben 2000 persone si è radunata sotto le porte di un negozio di marca. I fan si sono messi in fila una settimana prima del lancio dell'iPhone di nuova generazione. E questo nonostante l'alto costo del gadget.

Tale popolarità del marchio ha un effetto positivo sulle azioni dell'azienda. Il prezzo dei titoli cresce con invidiabile costanza. I più grandi investitori in tutto il mondo sono pronti a investire in Apple. Chiunque può diventare il proprietario dei titoli di questo gigante high-tech. Pertanto, prima di iniziare una storia sulla storia dello sviluppo del marchio "mela", spiegherò cosa è necessario fare per guadagnare denaro sui suoi titoli.

Come acquistare azioni Apple

Carta dell'azienda

La società Apple. Stati Uniti d'America

Elettronica, informatica

Terra

anno 1976

Quartier generale

USA: Cupertino, California

fondatori

Steve Jobs, Steve Wozniak, Ronald Wayne

   

telescrivente

AAPL

ISIN

US0378331005

CUSIP

037833100

Numero di azioni in circolazione

5 pz.

Lascia che qualcuno spenda soldi per smartphone e tablet, ma ti suggerisco, con l'aiuto del successo di Apple, di iniziare a guadagnare bene. Ma prima devi acquisire almeno una certa quantità di titoli di questa società. Un individuo può acquistare azioni Apple? Certo che si. Hai solo bisogno di sapere attraverso quale servizio può essere fatto. Puoi registrarti sul sito ufficiale dello scambio  Robot Abi... È questo progetto il più facile da acquisire e guadagnare sulle azioni della società e su altri beni.

Investire non richiede alcuna conoscenza specifica o molti anni di pratica. Puoi diventare il proprietario delle azioni Apple anche senza un'istruzione professionale. Tuttavia, ci sono diverse sottigliezze interessanti, senza la cui conoscenza non funzionerà per ottenere un reddito stabile:

  • esaminare regolarmente le relazioni annuali della persona giuridica al fine di essere sempre a conoscenza del risultato finanziario del proprio lavoro;
  • visualizzare i piani per l'ulteriore sviluppo e le strategie approvate;
  • tenere d'occhio lo stato dell'economia statunitense, poiché il marchio Apple è un'azienda americana;
  • prestare attenzione al tasso del dollaro (il prezzo delle azioni dipende da esso);
  • non dimenticare di familiarizzare con i nuovi prodotti dell'azienda (qualsiasi sviluppo della prossima generazione darà un forte salto nel prezzo dei titoli all'inizio delle vendite);
  • imparare a utilizzare altri strumenti finanziari del mercato per aumentare più volte il ritorno sull'investimento (nel caso di una rapida crescita del valore di un asset, le transazioni a breve termine sono perfette).

Per non essere infondato, fornirò un esempio illustrativo. Immagina che un nuovo modello di iPhone arrivi sul mercato in 2 giorni. Ciò provocherà sicuramente un aumento del valore delle azioni della società, quindi probabilmente si rivelerà un buon denaro. Per realizzare un profitto, è necessario iniziare ad acquistarli anche prima che il prezzo aumenti (gioco rialzista).

Tutto inizia con una presentazione preliminare dello smartphone. Inoltre, la sua data sarà nota con almeno una settimana di anticipo, dal momento che tutti i media faranno sicuramente scalpore. Internet sarà pieno di pubblicità, previsioni, ipotesi e articoli. È semplicemente impossibile perdere un evento così significativo e su larga scala. Pertanto, l'interesse per il nuovo prodotto è costantemente riscaldato. Inizia un movimento tra gli investitori, poiché i trader esperti sono ben consapevoli di dove sta andando tutto. L'aumento della domanda di azioni Apple provoca logicamente un aumento del prezzo dell'asset.

Successivamente, la direzione del marchio annuncia la data di inizio delle vendite. Inoltre, in diversi paesi, i giorni probabilmente non coincideranno. I primi nella lista dei consumatori sono gli Stati Uniti e l'Europa. Asia e Russia sono al secondo posto. Le vendite di solito iniziano entro 5-10 giorni. Cioè, avrai abbastanza tempo per acquistare azioni e poi venderle in modo redditizio. E qui è molto importante non perdere il prezzo massimo, poiché molto presto tornerà alla sua posizione originale.

Per non fare tutto questo lavoro manualmente e per non tracciare ogni movimento di trend sul grafico, usa il robot Abi. La registrazione richiederà pochi minuti, ma avrai subito accesso al tuo account personale, dove potrai subito organizzare la vendita e l'acquisto di azioni Apple. Con questo progetto, tutti hanno una grande possibilità di fare soldi nel corso degli anni. Puoi valutare il risultato dell'investimento in Apple in 10 minuti.

Quindi, abbiamo già capito l'opportunità di fare soldi con questa azienda. È tempo di conoscere la storia del suo sviluppo. Come è iniziata la formazione di un marchio così potente e chi è stato il primo a suggerire di avviare un'azienda? Di seguito troverai tutte le risposte.

La storia insolita di Apple: tutto è iniziato in garage

La data ufficiale di origine del marchio è il 1 aprile 1976. E questo non è affatto uno scherzo. I suoi fondatori furono Stephen Paul Jobs e Stephen Wozniak, che si incontrarono mentre lavoravano alla Hewlett-Packard. Da quel momento iniziò la loro fruttuosa collaborazione.

I colleghi lavoravano nel garage, che era attrezzato come un piccolo ufficio. Fu lì che nacque la prima "idea" congiunta di Jobs e Wozniak, il dispositivo BlueBox. In effetti, hanno sviluppato un trucco hacker semplice ma molto utile. La novità inviava alcuni impulsi attraverso la rete telefonica, che nel modo più naturale confondevano le apparecchiature dell'operatore. Di conseguenza, BlueBox ha reso possibile effettuare chiamate gratuite ovunque nel mondo.

Naturalmente, un'invenzione così utile ha trovato immediatamente i suoi acquirenti, e anche in gran numero. In totale, sono state vendute circa 200 invenzioni, ognuna delle quali ha portato ai suoi creatori un buon guadagno di $ 110 in quel momento. Questo evento è stato il primo vero trionfo commerciale di due intraprendenti colleghi.

Tuttavia, i compagni non si sarebbero fermati qui. Steve Wozniak ha letteralmente sognato l'idea di creare un dispositivo informatico universale che avrebbe rivoluzionato il mercato high-tech. In effetti, sognava un computer che ora è disponibile per l'acquisto da parte di ogni famiglia media. In quegli anni, un tale sviluppo era percepito come una sorta di fantasia.

Sullo sfondo della personalità creativa di Wozniak, Jobs si è rivelato un vero uomo d'affari con una buona presa. Non appena i compagni ebbero un piccolo capitale iniziale, decisero di creare la propria azienda, che si chiamava Apple Computer Inc.

Jobs e Wozniak

Jobs e Wozniak

E a questo punto emerge una terza persona nella storia di Apple: Ronald Wayne. Era un ex collega di Jobs quando era ancora all'Atari. Quindi Ronald era il proprietario di circa il 10% della società Apple appena coniata. Tuttavia, Wayne vende presto la sua quota. Il prezzo per oggi sembra francamente ridicolo: circa $ 800. Ma a quel tempo nessuno poteva ancora prevedere il successo assordante del progetto.

Ronald Wayne e il primo logo Apple

Ronald Wayne e il primo logo Apple

Ronald Wayne è diventato lo sviluppatore del primo logo imprese con significato. L'azienda avrebbe dovuto funzionare sotto una bandiera orgogliosa con Newton e un frutto che cadeva. Tuttavia, per le vendite di massa, un'immagine del genere, ovviamente, non si adattava alla parola "assolutamente".

Il logo della mela morsicata del marchio, che funziona ancora oggi, è stato creato nel 1977 dall'art director di Regis MacKenna, Rob Janoff. A quel tempo, l'immagine era colorata in 6 colori. E questo non è un semplice capriccio di una persona creativa nello stile di "Sono un artista, per come la vedo io". Il logo simboleggiava il nome della più piccola particella di trasmissione di informazioni - byte (byte), che nella traduzione dalla lingua inglese significava "morso".

Apple ha subito molti cambiamenti radicali prima che diventasse ciò che gli utenti moderni conoscono. All'inizio si è trasformato in un semitrasparente con una sfumatura blu, poi è apparsa una versione in bianco e nero, quindi è apparsa un'idea con i colori "acqua" e "cromo". L'attuale versione è stata sviluppata e approvata già nel 2014.

Come sono cambiati i loghi Apple

Come sono cambiati i loghi Apple

Ci sono diverse ipotesi sul nome dell'azienda. Una delle più plausibili è la versione secondo la quale il progetto Apple doveva semplicemente trovarsi nell'elenco telefonico appena sopra il suo diretto concorrente Atari. Abbastanza intelligente, non è vero?

L'inizio dell'era del primo PC

Il sogno e il lavoro di Stephen Wozniak si sono avverati, e presto ho visto la luce il primo PC chiamato Apple. Se prima i computer erano enormi macchine ingombranti dall'aspetto spaventoso che occupavano una stanza separata, ora ogni profano poteva permettersi un dispositivo del genere.

Apple I sembrava una macchina da scrivere, aveva una custodia di legno simile a una scatola con un set di chiavi di plastica e veniva senza monitor. Il computer ha ricevuto un processore con una frequenza di 1 MHz e 4 KB di RAM. Naturalmente, tali indicatori non possono essere confrontati con le auto attuali. Ora qualsiasi smartphone più economico può vantare molte volte la migliore attrezzatura. A quel tempo, tuttavia, Jobs e Wozniak avevano effettivamente compiuto una svolta rivoluzionaria nel campo dei computer portatili. La Mela che ho subito guadagnato l'accettazione tra i consumatori. I colleghi hanno venduto circa 50 auto e hanno seriamente pensato di continuare la formazione.

il primo computer Apple

Il primo computer di Apple

Nell'aprile 1977 ebbe luogo la presentazione del PC di seconda generazione. L'Apple II era già più simile a un personal computer nel suo senso moderno. Per impostazione predefinita, il dispositivo era dotato di un monitor a colori, un paio di slot per floppy disk e una tastiera incorporata. Questa volta il case era di plastica, il che conferiva al computer un aspetto più high-tech. E l'Apple II aveva anche altoparlanti integrati, che hanno deliziato gli acquirenti. Negli anni '70, una tale novità riscosse un enorme successo e divenne il modello più venduto al mondo. In totale, sono state vendute quasi 5 milioni di copie.

Secondo computer Apple

Secondo computer Apple

Per questo PC, i primi giochi hanno già iniziato a essere rilasciati. Avevano una grafica semplice, ma erano colorati e basati sulla trama. L'iconica Mystery House è un ottimo esempio. Questo gioco ha ricevuto il plauso universale grazie al suo design sorprendente. Le controparti di testo erano notevolmente inferiori a lei.

Uno dei primi giochi grafici per il computer Apple 2

Uno dei primi giochi grafici per computer Apple 2

Ed è qui che la storia dello sviluppo di Apple fa un piccolo passo da parte. L'azienda continua ad andare avanti, ma, come spesso accade, non priva di insidie ​​e ostacoli.

Creazione del PC di terza generazione e nascita di Apple Lisa

Nel 1980 l'azienda si espanse oltre una piccola organizzazione locale. Emise azioni, che furono immediatamente quotate al NASDAQ, la più grande borsa valori dell'epoca. Il prezzo di partenza era di $ 22 per unità. Poiché la società non si è fermata, ma è stata in costante sviluppo e rilascio di tutte le nuove generazioni di dispositivi moderni ad alta tecnologia, il costo è cresciuto in modo esponenziale. Nel 2012, il prezzo di un'azione Apple ha raggiunto i 500 dollari.

Tuttavia, il percorso di sviluppo del marchio non può essere definito facile. Nel 1981, uno dei fondatori dell'azienda, Stephen Wozniak, subisce un grave incidente automobilistico. E quello è stato solo l'inizio di un periodo difficile per Apple. La mente ideologica del marchio è stata costretta a ritirarsi per un po '.

Computer Apple 3

Computer Apple 3

Questo periodo ha coinciso con l'emergere di problemi nel terzo modello di PC di Apple. Le vendite sono diminuite drasticamente poiché il costo elevato (quasi $ 7800 per computer) combinato con il case costantemente surriscaldato non era chiaramente di gradimento dei consumatori.

Anche un altro modello, chiamato Apple Lisa, non era molto richiesto. Avendo investito una cifra colossale nel suo sviluppo e ponendo un'enfasi particolare sul miglioramento della grafica, l'azienda ha chiaramente fatto una grave svista. I computer stavano raccogliendo polvere nei magazzini e le persone sembravano aver completamente perso interesse per questo prodotto.

Computer di Apple Lisa

Computer di Apple Lisa

Il risultato è stato un massiccio licenziamento dei dipendenti. L'azienda si è trovata pericolosamente prossima a un fallimento imminente. In una tale situazione di crisi, era estremamente importante prendere la decisione giusta da parte del team di gestione. E Stephen Jobs è andato agli estremi. Nel 1983, ha invitato John Scully alla posizione di amministratore delegato. Il nuovo dipendente ha ricoperto di recente una posizione simile in PepsiCo e gode di un'ottima reputazione.

L'inizio dell'era del PC Macintosh

Nel 1984, l'azienda abbandonò completamente lo sviluppo della linea di computer Apple. Un modello di PC completamente nuovo in quel momento entrò in scena, dando probabilità a tutti i concorrenti in termini di producibilità. Il primo dispositivo della serie è stato il Macintosh 128K. E questo miracolo della tecnologia è immediatamente salito allo stesso livello con l'idea di IBM. Il prodotto si è rivelato più che efficace. Il primo Macintosh ha ricevuto un comodo mouse e un'interfaccia grafica. L'azienda era di nuovo in via di guarigione e Apple è passata a una nuova fase di sviluppo del business. È stato il progetto Mac che ha permesso al marchio in futuro di ampliare solo la sua scala e aumentare le entrate.

Computer Apple Macintosh

Computer Apple Macintosh

Il settembre 1985 è stato un altro periodo difficile Storie di mele... Steven Jobs e il CEO John Scully hanno avuto seri disaccordi. È per questo motivo che il fondatore del marchio decide di lasciare la carica di presidente del consiglio di amministrazione. Ma non rimase a lungo inattivo. Nello stesso anno, Jobs apre un'altra società chiamata NeXT.

La partenza da Apple di una figura così importante non è andata senza conseguenze. È diventato molto più difficile per le imprese rimanere a galla, poiché potenti concorrenti non avrebbero rinunciato alle loro posizioni e lasciato il mercato. Anche i nuovi modelli Macintosh non si sono differenziati attivamente come prima.

Un ottimo esempio è il rilascio della seconda generazione di Macintosh nel 1987. Per la prima volta, il PC ha ricevuto il supporto per la grafica a colori. Tutto sembrava, ovviamente, molto bello e impressionante. Tuttavia, all'epoca il costo era chiaramente al di là delle possibilità della maggior parte dei consumatori. Il cartellino del prezzo della novità ha quasi raggiunto il livello di 10mila dollari.

Computer Apple Macitosh 2

Computer Apple Macitosh 2

Nonostante le difficoltà sorte negli affari, Apple, che era già diventata una società per azioni, non ha smesso di cercare di conquistare il mercato della tecnologia digitale. Il reparto sviluppo ha lavorato molto, così ben presto un'altra novità ha visto la luce, segnando l'inizio delle vendite di personal computer di un fattore di forma completamente diverso.

Il primo laptop di Apple

Un anno prima dell'inizio degli anni '90, l'azienda ha introdotto il Macintosh Portable. Pesava, ovviamente, molto, e non differiva per la particolare sottigliezza del caso. Tuttavia, è diventato una vera sensazione nel mondo dell'alta tecnologia. Anzi, ora tutti possono portare con sé un computer in vacanza o per una passeggiata, senza essere legati a una presa. Il laptop ha ricevuto un monitor che misura 9,8 pollici e una risoluzione del display di 600 × 400 pixel. Abbastanza buono per il 1989. E il prezzo si è rivelato abbastanza democratico. La novità è stata venduta per una media di $ 6500 a testa.

Il secondo modello del PC portatile si chiamava PowerBook 100. Questa versione si è rivelata molto più leggera della precedente, il che ha reso il lavoro con questo dispositivo molto più confortevole. Adesso il PC pesava 5 kg in meno. Senza uno sbocco, la tecnica potrebbe esistere per circa 3 ore. Questa versione del laptop è piaciuta agli acquirenti. Nel suo primo anno di vendita, PowerBook 100 ha portato alla società di sviluppo 1 miliardo di dollari.

Laptop Apple PowerBook

Laptop Apple PowerBook

Rendendosi conto di essere riusciti a trovare una "miniera d'oro", la leadership di Apple iniziò a sviluppare attivamente la linea di "Macintosh". Ben presto l'azienda ha presentato un dispositivo davvero sorprendente e multifunzionale con un sintonizzatore TV integrato. Tuttavia, il più significativo e memorabile è stato il rilascio del 20th Anniversary Macintosh. Gli sviluppatori hanno chiaramente lavorato sodo su ogni dettaglio dell'esterno di questo PC. Dalla catena di montaggio è uscito un elaborato computer, dotato di una tastiera indipendente, un ampio display da 12,1 pollici e già 32 MB di RAM incorporata. Apple si è presa cura anche degli amanti del suono di alta qualità. Questo modello è stato fornito anche con un vero subwoofer, per gentile concessione di Bose.

Macintosh del 20 ° anniversario di Apple

Macintosh del 20 ° anniversario di Apple

Tuttavia, nonostante un così clamoroso successo sul mercato, il volume dei debiti dell'azienda non voleva diminuire. Le cose non sono andate come voleva il management del brand. Apple potrebbe essere caduta nell'oblio già negli anni 2000. Tuttavia, la storia dello sviluppo di Apple ha fatto ancora una volta un trucco inaspettato, riportando in vita una società in dissolvenza.

Il ritorno trionfante di Jobs: l'era dell'iMac

Questo desiderio dell'ex creatore del marchio era completamente volontario. Come ammise personalmente in seguito, osservare il declino nello sviluppo della sua idea era al di là della forza del suo creatore. Jobs ha assunto la carica di CEO e si è messo subito al lavoro. Il risultato non ha dovuto aspettare a lungo. Nel 1998, grazie agli sforzi del fondatore del marchio, Apple ha effettivamente vissuto una rinascita. Il profitto è aumentato in modo significativo, il che ha aiutato l'azienda non solo a saldare tutti i suoi debiti, ma anche a ricominciare a lavorare con un profitto.

Il 1998 è stato segnato dall'avvio delle vendite di un'intera linea di i-device. Il PC iMac G3 è stato il primo a uscire. Contemporaneamente a questo evento, il valore delle azioni della società aumenta improvvisamente del 19%. Il nuovo dispositivo è stato realizzato come un monoblocco. Era dotato di un monitor da 15 pollici e 13 opzioni di colore per il case furono subito in vendita. I clienti hanno apprezzato il modello per la sua semplicità nel lavoro. Le tecnologie complesse e ingombranti sono passate in secondo piano. Ora l'utente doveva solo collegare in modo indipendente gli accessori aggiuntivi forniti con iMac G3 (mouse e tastiera), quindi fare clic sul pulsante di attivazione.

Computer Apple iMac

Computer Apple iMac

L'anno successivo è stato caratterizzato da una novità sotto forma di un laptop. Il modello iBook era simile per funzionalità e design alla versione precedente del candy bar. Tuttavia, questa opzione è diventata davvero comoda, pratica e relativamente facile rispetto a tutti i precedenti dispositivi dell'azienda. Basta guardare la combinazione di colori succulenta e il design ergonomico di questo laptop. Per il 1999, questa è stata una vera svolta.

Apple iBook Apple

Computer portatile Apple iBook

Jobs non ha assunto la carica di CEO per molto tempo. Dopo il trionfante rilascio di una serie di prodotti fondamentalmente nuova, ha guidato nuovamente Apple. Nel 2000, Steve ha presentato un sistema operativo unico, Mac OS X. Sulla sua base, i PC prodotti con questo marchio sono migliorati molto più velocemente, colpendo continuamente i consumatori con un design fantastico e funzioni integrate.

PowerBook G4 e la sua controparte fissa in formato completo, iMac G4, entrano in scena. Jobs non ha deviato dal già popolare stile di caramelle. Ma questa volta il PC si è rivelato più simile a un televisore, appoggiato su un'elegante gamba di metallo.

 Computer Apple iMac G4

Computer Apple iMac G4

L'emergere della linea iPod

Il progresso tecnologico non si è fermato. Apple ha alzato l'asticella e non l'ha abbassata. La direzione dell'azienda era sensibile ai cambiamenti nella domanda dei consumatori, così nel 2001 ha avuto luogo una presentazione di un lettore audio multifunzionale dal design piacevole e laconico. La novità divenne l'inizio di un ramo separato della serie i-device e ricevette il nome abbastanza logico i-Pod Classic 1G. Questo lettore piccolo e davvero maneggevole ha suscitato una standing ovation quando Steve Jobs lo ha estratto dalla tasca dei jeans e ha annunciato che la sua memoria interna può memorizzare fino a 1000 tracce musicali.

Lettore audio Apple i-Pod Classic 1G

Lettore audio Apple i-Pod Classic 1G

Vale la pena dire che il volume delle vendite è stato travolgente. E Apple è riuscita a sfruttare questa popolarità due volte, creando inoltre un negozio virtuale in cui era possibile acquistare piccoli giochi, musica e vari video clip in un formato adatto per l'iPod. Questo sviluppo è rilevante fino ad oggi. Pochi non sanno di iTunes. L'attività è cresciuta e si è sviluppata, il che ha permesso all'azienda di aprire presto una catena di negozi chiamata Apple Store. Ciò ha dato agli acquirenti l'opportunità di acquistare qualsiasi prodotto che preferissero, dopo averlo testato in precedenza e scegliendo tra diverse opzioni.

Come puoi vedere, la società è sbocciata di nuovo, il che non poteva non influenzare l'attrattiva dei suoi titoli per gli investitori. La loro presenza nelle più grandi borse del mondo ha permesso a una persona fisica o giuridica di acquistare azioni Apple senza alcuna difficoltà.  

Poiché i nuovi lettori audio erano molto popolari, si è deciso di continuare a lavorare in questa direzione. Alcuni modelli intermedi non hanno riscosso molto successo, ma le versioni di iPod Touch e iPod nano hanno colpito nel segno. Furono questi dispositivi che in seguito ricevettero un'intera griglia separata di modifiche.

iPod Touch si è evoluto in un assistente tascabile multimediale high-tech. Se ricordi, una cosa del genere sembrava un piccolo telefono cellulare moderno ed era dotato di un solo pulsante funzione. Il suo fratello in miniatura era per il gusto di tutti coloro che preferivano le dimensioni compatte a un grande display a colori. L'era dell'iPod si è conclusa nel 2015. Fu allora che entrò in scena il primo iPhone, che combinava le funzioni di un numero enorme di dispositivi.

Apple iPod nano e Apple iPod Touch

Apple iPod nano e Apple iPod Touch

PC in miniatura

Contemporaneamente all'uscita del lettore audio, l'azienda ha anche presentato al mondo il nuovo computer portatile Mac mini. In realtà, questa è una workstation a tutti gli effetti con 40 GB di ROM e 256 MB di RAM. È venuto senza accessori aggiuntivi inclusi, quindi l'utente doveva acquistare un mouse, un monitor e una tastiera.

Il Mac mini si è dimostrato ideale per il lavoro d'ufficio. Di norma, veniva acquistato come server mobile compatto, poiché la quantità di memoria in quel momento era impressionante. Questo dispositivo non ha lasciato il mercato ed è prodotto fino ad oggi. Nel 2018, l'azienda ha apportato l'ultimo aggiornamento a questo prodotto insolito.

Computer Apple Mac mini

Computer Apple Mac mini

L'emergere del MacBook

La serie di notebook PowerBook era già diventata obsoleta a quel tempo, quindi la società ha deciso di interrompere la produzione e soddisfare i fan di Apple con qualcosa di nuovo e pertinente. Il MacBook è entrato in scena con un connettore MagSafe magnetico unico che ha reso la ricarica molto più comoda e veloce. Poiché la novità è andata immediatamente esaurita nei negozi del marchio, sono state successivamente sviluppate varianti con Pro e Air. L'ultima modifica si è guadagnata la fama di laptop più sottile e leggero al mondo.

Computer portatile Apple MacBook

Computer portatile Apple MacBook

La storia della linea di smartphone di marca inizia nel 2007, quando, in una presentazione regolare, Jobs ha mostrato al pubblico un dispositivo unico con un touch screen al posto di numerosi pulsanti di plastica. Con questa novità, Apple ha spinto indietro tutti i suoi concorrenti, dal momento che il telefono si è rivelato davvero estremamente insolito.

Il primo modello di iPhone 2G aveva parametri piuttosto modesti per gli standard moderni. Ma poi questo dispositivo sembrava fantastico. Possiamo dire che è stato nel 2007 che la storia di Apple ha ricevuto un nuovo capitolo, che ha reso famosa la società.

Smartphone Apple iPhone 2G

Smartphone Apple iPhone 2G

In futuro, ogni generazione successiva di iPhone ha subito cambiamenti significativi, che hanno migliorato continuamente il telefono e lo hanno trasformato in un dispositivo straordinario, più simile all'alta tecnologia di una classe aliena. Ad esempio, la quarta versione è stata ricordata dai fan del brand per l'aspetto di iOS. Il quinto modello ha ricevuto un display ingrandito e un connettore Lightning.

Smartphone Apple iPhone 5 e connettore Lightning

Smartphone Apple iPhone 5 e connettore Lightning

L'era dei tablet

Il ritmo della vita stava accelerando e i laptop non erano sempre convenienti per i loro proprietari. A poco a poco, l'azienda ha affrontato la questione dello sviluppo di un nuovo formato PC che sarebbe diventato più mobile, più leggero e più facile da trasportare. Nel 2010, in una presentazione a San Francisco, Apple ha presentato il primo iPad. Il dispositivo ottiene il plauso della critica e le vendite hanno nuovamente raggiunto tutti i record. Pertanto, in futuro, la linea di Tablet PC viene costantemente migliorata insieme all'iPhone.

Tablet iPad Apple

Tablet iPad Apple

Il ruolo di Stephen Jobs nella storia di Apple non può essere sopravvalutato. Non solo ha creato un marchio di livello mondiale, ma è anche riuscito a liberare l'azienda dai debiti, trasformando un piccolo ufficio di garage in un impero con ricavi per miliardi di dollari USA. Purtroppo nell'agosto 2011 il capostipite dell'azienda è stato costretto a lasciare il suo incarico per problemi di salute, ea novembre se n'è andato.

Il principio fondamentale del lavoro di Jobs era la costante ricerca dell'eccellenza in ciascuno dei suoi prodotti. È letteralmente bruciato dalle idee e dal desiderio di inventare qualcosa di fondamentalmente nuovo sul mercato. Stephen ha sempre tenuto il polso della domanda dei consumatori ed è stato in grado di mettere al primo posto i prodotti del suo marchio.

Il CEO di Apple Tim Cook

Il CEO di Apple Tim Cook

Dopo la morte di Jobs, il suo incarico è stato preso da Tim Cook, che ha fatto di tutto per diventare il successore ideologico del suo predecessore. Oggi è lui a capo dell'azienda Apple. Sotto la guida di Cook, la società ha continuato a svilupparsi ed entro la fine di agosto 2018 è diventata leader in termini di importo di capitalizzazione. Ha raggiunto il valore di 1 trilione di dollari.

La prossima versione del MacBook

La serie di sottili laptop multifunzionali è stata continuata. Presto il mondo è stato presentato al nuovo MacBook Pro Retina. Come suggerisce il nome, la principale differenza rispetto al suo predecessore era il display multi-pixel. Ha reso l'immagine più chiara e luminosa possibile. Questo laptop è stato il primo PC a presentare uno schermo completamente nuovo che ha impressionato per la qualità dell'immagine.

Computer portatile Apple MacBook Pro Retina

Computer portatile Apple MacBook Pro Retina

iPhone: l'icona di stile degli smartphone moderni

Un altro momento clou è stato il lancio della quinta generazione di esclusivi telefoni cellulari touchscreen. Questa volta, il modello 5S è stato incluso nell'elenco dei nuovi prodotti di maggior successo grazie al sensore di impronte digitali integrato (lettura delle impronte digitali). Ora la protezione delle informazioni personali ha raggiunto un nuovo livello, poiché è diventato semplicemente impossibile sbloccare il telefono senza la presenza del proprietario.

Smartphone Apple iPhone 5S

Smartphone Apple iPhone 5S

Nel settembre 2014 ha avuto luogo la presentazione della sesta versione di iPhone, che ha ricevuto schermi ingranditi dai loro creatori. I modelli con prefisso 6 e 6 Plus differivano dai telefoni precedenti rispettivamente per i display da 4,7 e 5,5 pollici. Anche la qualità dell'immagine è stata portata a un nuovo livello. Sono stati questi smartphone che Apple ha iniziato a considerare come il suo standard specifico.

Smartphone Apple iPhone 6

Smartphone Apple iPhone 6

Nel 2016 è nato il modello iPhone SE, che ha ripreso il design del telefono di quinta generazione, ma allo stesso tempo ha ricevuto un "riempimento" migliorato, che era già caratteristico delle versioni 6 e 6S. Questa decisione è stata dovuta all'enorme popolarità dei precedenti smartphone. A proposito, il sesto dispositivo in questa linea è ancora rilevante.

Smartphone Apple iPhone SE

Smartphone Apple iPhone SE

Nella settima generazione di iPhone, il focus era sulle fotocamere. Lo smartphone ha ricevuto 2 lenti contemporaneamente sul pannello frontale. Inoltre, è stato introdotto un sensore da 12 megapixel, che ha reso le immagini molto migliori. Inoltre, è stato da questo modello che Apple ha abbandonato completamente il connettore da 2,5 mm.

Smartphone Apple iPhone 7 Plus

Smartphone Apple iPhone 7 Plus

La rivoluzione nella lineup di iPhone è stata fatta dalla versione con il prefisso X. Nel 2017 l'azienda ha presentato un modello con la possibilità di sbloccare lo schermo utilizzando le caratteristiche facciali (tecnologia Face ID), ricarica wireless integrata (simile a quella di l'ottava generazione) e la totale assenza di tasti funzione. Ora l'intero pannello frontale del telefono è costituito esclusivamente da un display.

Smartphone Apple iPhone X.

Smartphone Apple iPhone X.

Ogni anno l'azienda rilascia un nuovo modello di iPhone, migliorando costantemente il design e introducendo varietà nella combinazione di colori. Alcuni telefoni hanno iniziato a supportare il lavoro con due schede SIM contemporaneamente. Altri si sono rivelati dotati di fotocamere ultramoderne, con le quali è del tutto possibile girare un video clip a tutti gli effetti. Possiamo solo immaginare dove ci porteranno innovazioni così sofisticate.

Sviluppo della linea iPad

Quindi, la storia di Apple si è rivelata piuttosto diversificata. L'azienda produce molti dispositivi interessanti e unici, che, nonostante il prezzo piuttosto alto, sono già esauriti all'inizio delle vendite. La linea di tablet si sta evolvendo alla pari con generazioni di smartphone, poiché queste cose intelligenti non sono inferiori in termini di prestazioni a un PC a tutti gli effetti. Ora la gamma di iPad è composta dalle seguenti varietà chiave:

  • classico;
  • mini (uno dei tablet più compatti sul mercato per questi prodotti);
  • Air (versione più sottile);
  • Pro (l'ammiraglia più potente con prestazioni uniche).

Tablet iPad Apple

Tablet iPad Apple

Monoblocchi e laptop Apple

Anche i computer di dimensioni standard vengono regolarmente aggiornati e aggiornati. MacBook e iMac si distinguono dai loro concorrenti per una maggiore potenza, caratteristiche tecniche uniche e un prezzo davvero reale.

Monoblocco Apple iMac

Monoblocco Apple iMac

I modelli di laptop con l'icona di una mela morsicata sono ancora molto popolari. Insieme ai telefoni, vengono aggiornati circa una volta all'anno. L'azienda sperimenta costantemente le dimensioni del display, offrendo ai propri utenti opzioni con schermi da 13 e 15 pollici. Nota che entrambe le versioni stanno vendendo bene.

Portatili Apple MacBook Air / Pro Series

Portatili Apple MacBook Air / Pro Series

Mini gadget intelligenti Apple Watch

Questa novità è arrivata al gradimento delle persone che preferiscono condurre uno stile di vita attivo. Dal 2014, l'azienda ha rilasciato con il proprio marchio una gamma di orologi multifunzionali che registrano il livello di ossigeno nel sangue del suo proprietario e misurano il polso. Come risultato del miglioramento, il dispositivo ha acquisito un display touchscreen ingrandito, sul quale è diventato conveniente leggere messaggi di testo.

Smartwatch Apple Watch

Smartwatch Apple Watch

Cos'altro è interessante offrire ad Apple

I prodotti del marchio includono non solo dispositivi high-tech, ma anche accessori correlati. Ad esempio, il Magic Mouse wireless, presentato nel 2009. È dotato di un pannello touch al posto dei soliti tasti e supporta la tecnologia MultiTouch.

Tastiera e mouse Apple

Tastiera e mouse Apple

Ma questi non sono tutti accessori interessanti del marchio "mela". Apple ha una linea completa di tastiere che offrono un tocco più morbido e confortevole rispetto alle classiche opzioni a basso costo. Fanno anche molto meno rumore. L'elenco delle aggiunte originali include anche l'Apple Magic Trackpad e lo stilo Apple Pencil. È appositamente progettato per i tablet per prendere appunti e disegnare.

Stilo per tavolette Apple Pencil

Stilo per tavolette Apple Pencil

Un accessorio altrettanto noto sono gli auricolari di marca Apple. Questo modello era cablato e spesso veniva fornito in bundle con gli smartphone. Ma la variante AirPods è già stata creata con l'obiettivo di dare ai suoi proprietari completa libertà di azione. Ora questo modello viene fornito con una custodia wireless proprietaria.

Cuffie wireless Apple AirPods

Cuffie wireless Apple AirPods

Novità originali

Questo non è l'intero elenco dei dispositivi prodotti da Apple oggi. L'azienda produce apparecchiature di rete, che includono punti di accesso Wi-Fi e router.

Router Apple AirPort

Router Apple AirPort

Non posso ignorare l'altoparlante musicale con controllo vocale. Questo piccolo gadget intelligente chiamato Apple HomePod può connettersi direttamente a Internet e funzionare con il servizio Apple Music. E probabilmente conosci già l'assistente vocale Siri.

Altoparlante intelligente Apple HomePod

Altoparlante intelligente Apple HomePod

L'azienda non ha ignorato nemmeno la televisione. Come puoi vedere di persona, la storia di Apple include diverse dozzine delle invenzioni più diverse che sono diventate pioniere nel mercato high-tech. Un ottimo esempio è il set-top box digitale di Apple TV, che ti consente di acquistare e guardare contenuti da iTunes.

Lettore multimediale di Apple TV

Lettore multimediale di Apple TV

Servizi correlati e sviluppi software

Negli anni della sua esistenza, l'azienda ha creato un gran numero di sistemi operativi proprietari. Oggi, le ultime versioni dei sistemi operativi Apple sono:

  • iOS 14 (per smartphone, tablet e lettori audio);
  • macOS Big Sur 2.3 (per PC e server);
  • tvOS4 (per TV box);
  • watchOS 3.3 (per smartwatch).

Oltre alle tecnologie esclusive Face ID, MultiTouch e 3D Touch, anche l'assistente digitale Siri è nella lista degli sviluppi interessanti. Al giorno d'oggi, è presente in quasi tutti i dispositivi Apple.

Apple Siri, un assistente personale basato su cloud

Apple Siri, un assistente personale basato su cloud

Dedicherò un paio di righe a servizi personalizzati che aiutano i clienti dell'azienda ad aggiornare le loro playlist, a tenersi sempre aggiornati sui nuovi film e anche a pagare utilizzando i gadget: iCloud, Apple Pay, Apple Music. Lo sviluppo più importante è stato il guscio di casa intelligente Apple Homekit. Fornisce al proprietario l'accesso al controllo dell'illuminazione, dei termostati e di altri gusci digitali attraverso i prodotti del marchio (smartphone, tablet, dispositivi all-in-one e laptop). Ora questo sistema sta diventando sempre più popolare.

Casa intelligente Apple Homekit

Casa intelligente Apple Homekit

Pertanto, Apple occupa un'enorme nicchia nel settore digitale. Questa è una società di ampia portata che detta la moda per i gadget moderni. Scopri tu stesso quanto può diventare più facile e confortevole la tua vita quando questi meravigliosi dispositivi intelligenti con il logo della mela morsicata compaiono al loro interno. Sono il frutto del duro lavoro di migliaia di persone che cercano di superare il progresso e sorprendere il mondo con le loro tecnologie innovative.

La storia di Apple è piena di alti e bassi. Tuttavia, c'è un pensiero che ha attraversato tutte le fasi della formazione di questo gigante delle alte tecnologie. Come ha detto Stephen Jobs, "Il modo migliore per predire il futuro è inventarlo". Questa frase è diventata il motto di un'azienda Apple affiatata. 

    Documentario "Unknown Jobs"

raccomandato
  • Valutazione broker

    Valutazione broker

  • Valutazione dei robot Forex

    Valutazione dei robot Forex

  • Robot Abi

    Robot Abi

  • Robot crittografico Autocrypto-Bot

    Robot crittografico Autocrypto-Bot

  • strategia

    strategia

  • programma in diretta

    Dal vivo programma on-line

  • libri

    libri

autocrypto bot ru 728х90

Vuoi una strategia proficua da Anna?