Russian Inglese Francese Tedesco Italiano Spagnolo
Un broker affidabile, segnali online e un robot!
Meglio insieme che separatamente!
Inizia a guadagnare
LINK

"Dicono che puoi guardare all'infinito tre cose: come il fuoco brucia, l'acqua scorre e il debito nazionale degli Stati Uniti cresce."

CONTATORE ONLINE

Contatore del debito del governo degli Stati Uniti

Per comprendere questa definizione piuttosto astratta, è necessario decifrare l'essenza stessa del debito pubblico. Se ci rivolgiamo a fonti ufficiali, diventa chiaro che questa abbreviazione è l'equivalente monetario della copertura del deficit di bilancio risultante. Il debito del paese è il risultato di prestiti pubblici. È pari alla somma di tutti gli inconvenienti finanziari degli anni precedenti, escluso l'eccedenza risultante.

In pratica, è consuetudine ignorare la presenza di domande riconvenzionali. Per dirla semplicemente, il saldo negativo non è ridotto dalla quantità di debito di altri paesi nei confronti dello stato in questione. Anche la pensione e la sicurezza sociale della popolazione non sono incluse nell'elenco delle voci che incidono sull'ammontare del debito pubblico. Le sue dimensioni si riflettono sia nella valuta nazionale che in qualsiasi altro equivalente monetario conveniente. Per rendere il confronto abbastanza obiettivo, l'ammontare del debito è pubblicato in percentuale del PIL del paese (prodotto interno lordo).

Se passiamo alla definizione del Codice di bilancio, allora decifra il concetto di debito pubblico come l'ammontare totale degli obblighi del paese nei confronti di individui e persone giuridiche, altri stati, nonché organizzazioni internazionali e altri soggetti di diritto internazionale. Va notato che il motivo principale di tale svantaggio non è solo il saldo negativo del bilancio interno. Il debito nazionale si forma anche a causa della disponibilità di denaro gratuito da parte di cittadini e persone giuridiche.

Consideriamo questa definizione con un esempio più specifico. Gli Stati Uniti sono un potente stato economicamente e politicamente sviluppato. La sua valuta nazionale è riconosciuta in tutto il mondo ed è una delle più stabili. Debito pubblico USA, sportello online può essere visto all'inizio dell'articolo, è diviso in due parti: pubblico e intragovernativo. Al momento, il loro valore totale è di circa $ 26 trilioni. Inoltre, la maggior parte dell'importo ricade sulla quota pubblica. Il debito interno del paese si forma a causa della formazione di un deficit di bilancio in relazione ai fondi locali (ad esempio, i fondi pensione). Dopotutto, tali organizzazioni possono acquistare titoli emessi dallo stato (obbligazioni non di mercato). Il beneficiario è di solito il fondo fiduciario di sicurezza sociale. Tutte le detrazioni fiscali dei cittadini statunitensi affluiscono a questa organizzazione. Distribuisce il risarcimento e le pensioni dovute alla popolazione del paese ed è esso che rappresenta quasi $ 3 trilioni del debito pubblico totale.

La parte pubblica è creata a spese dei titoli del tesoro, che sono distribuiti tra gli FRS del paese, varie società, governi statali, altri stati e individui. Va detto che sono le obbligazioni statunitensi le più interessanti tra i maggiori investitori mondiali. La Cina è il partecipante più attivo all'aumento del debito nazionale del paese. Possiede oltre $ 1 trilione di titoli del Tesoro. Molto spesso, sono le obbligazioni che vengono acquistate per un periodo di 10 anni. Sono caratterizzati da un basso livello di rischio di ammortamento, sebbene generino un reddito relativamente ridotto. Tali titoli possono essere venduti in qualsiasi momento attraverso il mercato aperto al prezzo corrente e allo stesso tempo praticamente nulla da perdere dall'investimento iniziale.

Passiamo dai fatti generali a cifre specifiche. Di seguito fornirò una piccola tabella, che presenta graficamente gli indicatori dell'attuale debito pubblico del paese in questione.

Debito nazionale USA

Valore corrente

Deficit di bilancio 2020

Rapporto previsto al PIL

L'equivalente monetario del debito pubblico per ogni cittadino del paese

$ 26 trilioni

$ 864 miliardi

Il 117%

$ 80367

Come puoi vedere, i numeri sono piuttosto impressionanti. Un punto altrettanto interessante è l'elenco dei principali creditori di questo stato, che occupa ancora una posizione di leader nel mondo.

principali paesi creditori dell'economia statunitense

Enormi investimenti provengono direttamente dagli stati asiatici - Giappone e Cina. Il resto dei paesi ha molta meno influenza. A proposito, fino al 2020, la Cina era il principale investitore, ora ha lasciato il posto al Giappone.

Le ragioni della crescita costante del debito nazionale degli Stati Uniti

In realtà è abbastanza semplice. La risposta sta in superficie, vale a dire, nel bilancio stesso del paese. Non appena si verifica un deficit, il governo inizia a emettere debito pubblico per coprire la conseguente carenza di fondi. Certo, sarebbe molto più facile aumentare le detrazioni fiscali da cittadini e persone giuridiche. Ma ciò può comportare un aumento del malcontento pubblico, nonché un forte declino dell'economia. E questo risultato è molto più distruttivo della crescita del debito pubblico. Anche la banale riduzione dei costi non è una soluzione al problema. In effetti, in questo caso, molte industrie non riceveranno finanziamenti adeguati.

In particolare, gli Stati Uniti non hanno i morsi della scelta. In questo caso, il debito nazionale è denominato in valuta locale e lo stesso Washington ha il controllo diretto su di esso. Per stabilizzare il negativo risultante, gli US FRS accendono semplicemente la macchina da stampa alla massima potenza. L'offerta di moneta immessa in circolazione consente di riscattare quasi tutti gli obblighi di debito. E questo è un caso davvero unico, poiché nessun altro stato ha un tale privilegio.

L'essenza stessa del debito pubblico implica un alto rischio di insolvenza. Dopo tutto, l'incapacità di assumere nuovi prestiti comporterà il mancato pagamento di vecchi debiti e interessi su di essi. Ma il governo americano potrebbe non essere particolarmente preoccupato per questo. Negli Stati Uniti, una situazione simile si verificherà solo se al Congresso è proibito dal governo di alzare il livello massimo del debito pubblico. Ricordo che nel 2011, quando Barack Obama era presidente, il paese era minacciato dallo spettro di un default tecnico. Tuttavia, in quel momento il problema emergente è stato facilmente sradicato semplicemente alzando il livello di $ 2,1 trilioni.

Ma il rapporto tra PIL e debito nazionale è il momento più emozionante per tutti gli americani. Secondo i maggiori esperti della Banca mondiale, questo indicatore per gli Stati Uniti è molto problematico, poiché supera il 77% del PIL annuale del paese. Tuttavia, in pratica, molti stati esistono bene con un enorme debito estero. Italia, Francia e Giappone sono buoni esempi. Per molti anni il loro debito verso i creditori è stato superiore al 100% del PIL. Tuttavia, il tenore di vita e lo sviluppo economico qui chiaramente non sono diminuiti. Gli Stati Uniti stanno al passo con questi paesi. Secondo i dati del 2019, il rapporto tra gli indicatori in esame era del 108,3%.

Perché l'America è così disposta a prestare ad altri paesi?

Per rispondere a questa domanda, è necessario tenere conto di diversi fattori importanti che influenzano in modo significativo il desiderio di altri paesi di investire nell'economia statunitense:

  • Stiamo parlando del potere più sviluppato al mondo. L'America ha questo status da oltre cento anni. L'economia e la produzione di questo stato sono ai massimi livelli e vengono costantemente migliorate. I prodotti locali sono molto richiesti in altri paesi. L'industria petrolifera, i prodotti farmaceutici, l'alta tecnologia, la biochimica, l'industria aeronautica e automobilistica sono tutti in costante sviluppo e sponsorizzati dallo stato. Inoltre, il PIL USA cresce del 3% annuo. Questo è un indicatore molto alto, che parla della stabilità dello stato.
  • Ci sono molte società miliardarie in questo paese che sono famose in tutto il mondo. La loro capitalizzazione copre facilmente il debito nazionale degli Stati Uniti. In modo che i dati non siano infondati, prendere in considerazione un esempio specifico di diverse società con grandi nomi. La capitalizzazione totale di soli sei "mostri" finanziari americani (Microsoft, Apple, Facebook, Berkshire Hathaway e Alphabet) equivale all'importo del debito degli Stati Uniti nei confronti di Cina e Giappone. E come sapete, questi paesi sono i principali investitori. E ho nominato solo un quinto di tutte le grandi società finanziarie, la cui capitalizzazione totale è di circa $ 100 miliardi.
  • Gli Stati Uniti sono un paese che i turisti di tutto il mondo visitano volentieri. Ci sono molti luoghi interessanti qui che attirano più di 70 milioni di visitatori ogni stagione.
  • Questo potere mantiene bassa l'inflazione (2%) e tassi di prestito convenienti. Questo è un fattore positivo per l'avvio di un'attività qui. Più di 1 milione di persone si trasferiscono qui ogni anno e sono tutt'altro che cittadini del Sud America. Gli Stati Uniti sono un paese di opportunità, in cui tutti possono facilmente affermarsi come fondatori di una piccola azienda privata. Ecco perché gli imprenditori promettenti sono così disposti a stabilirsi in America e a investire enormi quantità di denaro nell'economia locale con le loro attività.
  • L'istruzione locale è molto apprezzata. I titoli universitari americani sono quotati in tutto il mondo. I laureati sono garantiti per trovare un lavoro prestigioso e altamente pagato. Ecco perché il costo dello studio negli Stati Uniti è molto alto. Ma questo punto è anche uno dei rami degli investimenti nell'economia domestica del paese, che stimola iniezioni esterne.
  • Se prima la produzione di marchi americani si basava principalmente sul territorio degli stati asiatici, ora l'intera industria sta gradualmente tornando alla sua terra natale. Il governo preferisce costruire fabbriche ad alta tecnologia dotate di attrezzature moderne, controllate da solo un paio di impiegati competenti, rifiutando di pagare migliaia di estranei. E ti fa davvero risparmiare un sacco di soldi.
  • L'America è uno dei leader in termini di esportazioni agricole. Stiamo parlando sia della fornitura di semilavorati di cereali che di carne pronta.
  • Come spettacoli sportello online, debito pubblico USA riparato nella valuta nazionale di un determinato paese. Il dollaro è riconosciuto come la valuta più popolare, stabile e più forte del mondo. Con il suo aiuto, le transazioni vengono eseguite sul territorio di molti paesi stranieri.

Varie agenzie affidabili danno all'America un rating creditizio molto elevato, che solo alcune potenze mondiali possono vantare. A causa di ciò, gli Stati Uniti ricevono grandi prestiti a tassi favorevoli e hanno ingenti investimenti da altri stati.

Non si dovrebbe considerare la quantità di debito estero come un indicatore negativo. Il fatto è che i prestiti internazionali sono emessi secondo un principio simile al lavoro con gli individui. Maggiore è il livello di sviluppo del paese e la vita dei suoi cittadini, più facile sarà ricevere un sostegno finanziario a bassi tassi di interesse. La stabilità nell'economia, così come nella sfera industriale, consente di attrarre i creditori più redditizi. Gli Stati Uniti sono al meglio in questo senso, quindi nessuno degli investitori mette in dubbio la reale possibilità che lo stato in futuro possa ripagare i propri obblighi.

Ma come si rapportano gli stessi americani alla quantità di debito estero? Devo dire che è molto ambiguo. Molti temono che il deficit di bilancio comporti un aumento delle imposte, salari più bassi e assistenza sociale. Tuttavia, la maggioranza crede fermamente che nessuno eliminerà semplicemente i debiti, poiché altri paesi non oseranno entrare in un grave conflitto con gli Stati Uniti.

Per cosa vengono spesi fondi così ingenti?

dove gli Stati Uniti spendono soldi?

È improbabile che l'America attiri tali volumi di investimenti solo in riserva. Naturalmente, sono tutti investiti nello sviluppo dello stato stesso e delle sue sfere individuali. Ecco un elenco di esempio delle principali voci di spesa statunitensi:

  • Medicinale. Molti programmi speciali in questo settore richiedono ingenti investimenti. Un buon esempio è l'assistenza qualificata ai cittadini a basso reddito, i servizi per i pazienti con determinate diagnosi e le persone di età superiore ai 65 anni. Questa area comprende circa $ 1,1 trilioni.
  • Il programma di sostegno sociale e protezione delle persone disabili e dei pensionati. Altri $ 1 trilione vanno qui.
  • Difesa nazionale. Per proteggere i confini e il territorio ufficiali dello stato, oltre a partecipare a varie campagne estere, gli Stati Uniti spendono circa $ 1,3 trilioni.
  • Altra voce di spesa. Ciò include istruzione, politica internazionale e servizi di trasporto pubblico.

La pericolosa essenza del debito nazionale del paese

A un livello così elevato, le questioni finanziarie sono sempre un'arma a doppio taglio. Da un lato, la stabilità e la prosperità degli Stati Uniti non permetteranno allo stato di essere indifeso di fronte ai suoi investitori. D'altro canto, i grandi debiti non hanno mai promesso nulla di buono.

La logica è piuttosto semplice. Se hai preso i soldi, devi restituirli e anche con ulteriore interesse. E se c'è un deficit di bilancio, questo sarà estremamente problematico. La via più semplice per uscire da questa situazione è aumentare le tasse e tagliare i pagamenti per i programmi sociali. Ma è improbabile che ciò soddisfi la popolazione, che in questa situazione inizierà chiaramente a risentirsi e ribellarsi.

Nei prossimi due decenni, le persone nate durante il cosiddetto baby boom inizieranno a ritirarsi. Ciò provocherà un forte aumento delle spese di bilancio relative alla sicurezza sociale dei cittadini di questa categoria. Molto probabilmente, l'economia domestica degli Stati Uniti non è semplicemente pronta per un tale onere finanziario.

Il debito estero americano è in costante aumento, ma il governo sta facendo di tutto per ridurre in qualche modo il tasso di crescita: sta ristrutturando, consolidando ed estendendo gli obblighi esistenti. Una tendenza negativa può infatti non solo essere rallentata, ma anche invertita in una direzione positiva. Ma ciò richiederà l'eliminazione del 35% delle spese di bilancio del Paese. In pratica, tali risparmi semplicemente non possono essere realizzati, quindi un metodo così radicale rimane efficace solo in teoria.

La posizione del governo degli Stati Uniti oggi

Trump come lo chef del mondo

Gli attuali problemi del debito americano sono il risultato di una crisi finanziaria nel 2007 e nel 2008. Da allora, la leadership del paese ha sollevato più volte il massimo livello di passività esterne. E questo ha provocato vere battaglie nell'arena politica tra i repubblicani del Congresso e i democratici dell'apparato statale amministrativo.

Quando Donald Trump si è candidato alla presidenza degli Stati Uniti nel 2016, una delle sue prime dichiarazioni ad alta voce è stata una promessa di risolvere il problema del gigantesco debito pubblico del paese. Pianificò di farlo durante i successivi otto anni del suo regno. Trump era fermamente convinto che la sua terra natale avesse bisogno di riforme fiscali e di una rinegoziazione delle attuali condizioni degli accordi commerciali. Ha sostenuto che il risultato dei cambiamenti sarà una crescita colossale dell'economia, che coprirà il deficit di bilancio e consentirà ai contanti liberati di ripagare gli investitori.

I rappresentanti del Partito Democratico del Paese hanno sempre trattato il debito statale con più calma, quindi sono stati i repubblicani a salire al potere che sono stati considerati i più veri "falchi" in materia di obbligazioni esterne degli Stati Uniti. Tuttavia, il 2017 ha capovolto tutto. Da allora, Trump non solo ha sostenuto attivamente l'innalzamento del livello, ma ha anche sostenuto un'infusione illimitata di fondi da partner stranieri. I democratici, tuttavia, sostengono che tutto ciò porterà a debiti esorbitanti, che il potere semplicemente non può ripagare.

Nel maggio 2020, il debito nazionale degli Stati Uniti è aumentato di altri $ 1 trilione. Tuttavia, il presidente ha affermato che una tale tendenza non lo disturba, dal momento che trilioni di dollari in valuta nazionale sarebbero destinati a combattere le conseguenze della pandemia di coronavirus. Secondo gli esperti del FMI, la nuova malattia farà aumentare le passività esterne dell'America nel 2020 fino al 131,1% del PIL del paese, che alla fine del 2019 ammontava a $ 21,73 trilioni.

Possibili scenari

In effetti, gli Stati Uniti hanno molte possibilità di sbarazzarsi del proprio debito. Ma in ogni caso, le redini del governo saranno concentrate nelle mani di alcuni dei maggiori azionisti della Federal Reserve americana, che non è un'organizzazione governativa, ma privata.

Lo scenario più probabile è il rilascio sul mercato di un enorme volume della valuta nazionale statunitense. Non appena il debito nazionale raggiungerà il suo valore critico, il governo accenderà immediatamente la macchina da stampa. Tuttavia, non puoi semplicemente versare decine di trilioni di dollari nell'economia del paese. Le conseguenze di un tale atto saranno molto tristi. Molto probabilmente, il sistema finanziario diminuirà e, a causa dell'improvvisa iperinflazione, l'intera economia collasserà.

È molto probabile che gli Stati Uniti si riformino in diversi piccoli stati separati. Ciò consentirà all'America di sollevarsi dalla responsabilità della formazione del prossimo round di una potente crisi economica, che certamente crescerà su scala globale. A quel tempo, apparirà una nuova valuta di riserva, il cui proprietario sarà uno degli stati appena sfornati, precedentemente parte degli Stati Uniti. È questo paese che controllerà la Fed, così come la forza di difesa dello stato che è sprofondata nell'oblio. Poiché quasi tutti gli attuali istituti finanziari si trovano in America, la maggior parte dei paesi del mondo riconoscerà immediatamente la nuova valuta, che cambierà tutte le condizioni per il funzionamento dello scambio.

Come puoi vedere, il principale l'essenza del debito nazionale Gli Stati Uniti sono carichi di conseguenze molto serie non solo per un potere particolare. Ho espresso solo una delle opzioni più probabili per liberare l'America dagli obblighi esterni. Naturalmente, gli investitori non recupereranno i loro investimenti. In un caso estremo, un dollaro di credito può essere rimborsato solo per non più di due centesimi.

raccomandato
  • Valutazione broker

    Valutazione broker

  • Robot Abi

    Robot Abi

  • strategia

    strategia

  • programma in diretta

    Dal vivo programma on-line

  • Opzioni binarie da zero

    Opzioni binarie da zero

  • Rapporti

    Guadagni su opzioni

  • libri

    libri

autocrypto bot ru 728х90

Vuoi una strategia proficua da Anna?