Russian Inglese Francese Tedesco Italiano Spagnolo
Un broker affidabile, segnali online e un robot!
Meglio insieme che separatamente!
Inizia a guadagnare
LINK

Verso il progresso La storia di Tesla

Oggi ti dirò un interessante storia di tesla. Riguarda il famoso marchio e il ruolo del famoso milionario. Ilona Maschera in Tesla. Cercherò anche di mostrare come puoi guadagnare sulle azioni di questa promettente società, avendo imparato Tesla della storia della creazione.

Non molto tempo fa, sembrava che l'era dei motori a benzina fosse infinita e che i proprietari delle case automobilistiche continuassero a ricevere miliardi di profitti. Tuttavia, i progressi non si fermano, come dimostra la storia della creazione di Tesla. I nuovi sviluppi hanno fortemente influenzato il principio della costruzione di motori a benzina e hanno cambiato il vettore di sviluppo dell'industria automobilistica.

Modello Tesla 1

Azioni di Tesla

La compravendita di azioni di Tesla è iniziata con 2010. Quindi una tale sicurezza costa solo $ 20. Ora, dopo 10 anni, è venduto a 10 volte più costoso. Per dare $ 223,67. Qual è la ragione di questo? Il fatto è che Tesla è una "finestra" nel futuro.

In ogni caso, molte persone la pensano così, e l'intera storia di Tesla lo dice. L'azienda produce auto elettriche, che è senza dubbio una delle aree più promettenti del settore. Solo i pigri non parlano di ecologia in questo momento. Tutti cercano di proteggere la natura e anche la salute umana. Inoltre, la questione delle riserve limitate di prodotti petroliferi sul pianeta è importante.

Conclusione: è necessario produrre trasporti rispettosi dell'ambiente. E l'auto elettrica è ancora il modo più promettente per viaggiare alla luce delle tendenze attuali. E questo significa che le azioni di Tesla cresceranno solo ed i proprietari di queste valori costruisci il tuo capitale.

L'idea di un'auto elettrica

L'idea di un'auto elettrica non è nuova. È apparsa davanti al motore a benzina. Si ritiene che l'auto elettrica sia "nata" nell'anno 1841. Ma l'istanza, che era più simile a un carrello con un motore, è stata creata nell'anno 1828. Ora questo design sembra ridicolo. Tuttavia, l'inventore ungherese Anjos Dzhedlik era orgoglioso della sua invenzione.

Modello Tesla 13

In seguito in Olanda è stata creata un'automobile con energia elettrica. Poi gli inventori sono giunti alla conclusione che l'auto potrebbe funzionare con batterie non ricaricabili. E in 1847, a Pittsburgh, la locomotiva ha guidato lungo le rotaie da cui ha ricevuto energia elettrica.

Alla fine del 19 ° secolo, Ralph Ward lanciò una linea di omnibus sull'elettricità per le strade dell'Inghilterra. Questi erano i progenitori degli autobus moderni. Gli eventi hanno contribuito allo sviluppo di veicoli elettrici in Francia e in Inghilterra.

Modello Tesla 12

In Russia e in America a quel tempo, le auto elettriche erano citate solo sulle pagine dei giornali. Ma in 1898, l'ingegnere russo Ippolit Romanov ha mostrato la sua idea al pubblico - una biposto su un motore elettrico che "ha corso" ad una velocità di 37 km / h. Presto l'inventore creò le auto e gli omnibus locali 4, che potevano andare ai passeggeri 24.

In America, su 1897, era già operativa un'intera flotta di taxi elettrici, e Filadelfia divenne la casa ancestrale del trasporto ferroviario elettrico.

Allora, dov'è Nikola Tesla? Se le auto elettriche sono apparse prima del Nikola? Lo stesso Nikola Tesla (1856 - 1943), il grande scienziato serbo emigrato negli Stati Uniti, al quale è stata intitolata una moderna casa automobilistica elettrica, non ha abbandonato l'idea di creare un'auto elettrica. Ha studiato elettricità e, con le sue scoperte, avanzando il tempo sugli anni 100, ha fatto scoperte rivoluzionarie in questo campo della scienza. Molti inventori del tempo hanno cercato di inventare versioni funzionanti di motori elettrici, ma ciò non è stato possibile. Alcuni hanno concluso che tali motori semplicemente non possono essere efficienti, risorse e di successo nella produzione. Il motore AC asincrono che ha inventato, che Nikola Tesla ha mostrato in 1887, è stato successivamente utilizzato dagli sviluppatori di veicoli elettrici.

Il problema principale che non ha fatto un uso razionale di un motore elettrico era che erano monofase. Nikola Tesla ha mostrato motori elettrici, dove c'erano due o più fasi. Più tardi, lo scienziato brevetta la sua invenzione, un motore AC a più fasi. Per ragioni oggettive, questa invenzione non divenne popolare allora, durante lo sviluppo delle compagnie petrolifere e dei motori a combustione interna. Essenzialmente il suo motore elettrico, l'inizio storie auto elettriche, l'ha detto.

La prima auto elettrica seriale. La storia di Tesla

Tesla ha iniziato con due ingegneri di talento: Martin Eberhard e Mark Tarpenning. Mark è un combattente per l'ambiente, Martin è un grande fan delle auto sportive. E credeva che tali macchine non dovessero "mangiare" molto. Queste idee, che hanno attraversato la storia di Tesla come un filo rosso, sono state incarnate nella loro idea - una macchina elettrica potente e veloce.

Mark Tarpenning è nato a Sacramento. Presso l'Università della California, ha conseguito una laurea in informatica. Ha iniziato a lavorare in Arabia Saudita in un grande conglomerato Textron.

Martin Eberhard è nato a Berkeley. Ha studiato all'Università dell'Illinois, dove ha conseguito un master in ingegneria elettrica e una laurea in informatica. Ha iniziato la sua carriera come ingegnere elettrico presso Wyse Technology. La società era impegnata nella produzione di sistemi di cloud computing.

Modello Tesla 2

Eberhard e Tarpenning incontrarono il loro amico comune Greg Rend. È successo in California negli anni Novanta del secolo scorso. I giovani erano molto diversi l'uno dall'altro. Eberhard è impulsivo, loquace, pieno di energia. E Tarpenning è l'esatto contrario. La modestia e la moderazione di quest'ultimo hanno completato e bilanciato questo tandem.

L'amicizia si trasformò presto in un sindacato, gli amici iniziarono a lavorare insieme. All'inizio erano impegnati nella fornitura di servizi di consulenza alle aziende che erano impegnate nei dati delle unità disco.

Un senso imprenditoriale impeccabile li conduce al mercato degli e-book ancora non occupato. Iniziano NuvoMedia e lanciano l'iBook Rocket. Portando il loro prodotto alla perfezione e portando l'azienda a un'ondata di successo, i colleghi lo vendono alla Gemstar-TV Guide per 187 milioni di dollari.

Mentre lavoravano nel campo della produzione di libri elettronici e dei servizi di consulenza, si sono costantemente interrogati su quali altre batterie elettroniche avanzate potrebbero essere utilizzate. La decisione arrivò inaspettatamente quando Eberhard, dopo il divorzio, decise di consolarsi con un acquisto di un'auto sportiva. E qui due colleghi hanno deciso di creare un'auto elettrica, avendo investito denaro e forza in esso. Da quel momento iniziò la storia di Tesla.

All'inizio del duemilionesimo, erano già stati prodotti veicoli unitari con propulsione elettrica. Un giorno, Eberhard vide una piccola macchina da scrivere gialla Tzero del produttore californiano AC Propulsion. Il modello era elettronico e funzionava come Lamborghini. E poi Eberhard ha capito in che direzione avrebbe dovuto lavorare.

Amici improvvisamente videro le ampie prospettive che sono date da batterie agli ioni di litio che sono completamente inutilizzate nel settore automobilistico. Tali batterie ora stanno in tutti gli smartphone e laptop, ma poi non avevano nulla a che fare con i giganti del settore automobilistico.

Per cento anni, le batterie al piombo sono state usate per le auto a benzina, non sono state prese in considerazione altre opzioni. Tali batterie si adattavano a tutti, non erano desiderosi di migliorare, in quanto fornivano un'eccellente potenza ed efficienza.

Tuttavia, i progressi si fecero strada. Eberhard e Tarpenning decidono di progettare un'auto con una batteria agli ioni di litio e un motore elettrico asincrono, segnando l'inizio della storia di Tesla.

Un tale motore converte l'energia di una corrente alternata elettrica in una rotazione meccanica. In poche parole, un motore asincrono è uno statore e un rotore. Lo statore è un cilindro cavo, le cui pareti sono costituite da piastre di elettromagneti sovrapposte l'una sull'altra.

Modello Tesla 3

Le bobine di rame posizionate sulle pareti interne dello statore, quando sono energizzate, creano un campo elettromagnetico alternato. Il rotore è anche un cilindro con un albero al centro e elettromagneti. Ruota all'interno dello statore modificando i poli del campo magnetico. Tali motori sono utilizzati nei ventilatori domestici.

Quando si utilizza un motore asincrono, sono necessarie alcune parti necessarie per un'automobile a benzina:

  • propshaft;
  • sistema di scarico;
  • grande motore;
  • serbatoio del gas

Un'auto elettrica, infatti, ha bisogno solo di una batteria, di motori per ruote, di un sistema di controllo e di raffreddamento. Tuttavia, gli inventori Tarpenning ed Eberhard sulla strada verso l'obiettivo stavano aspettando alcune difficoltà.

Mark e Martin, dopo aver valutato e valutato tutti i rischi, in 2003 hanno aperto la loro azienda, chiamata Tesla Motors, in onore dell'inventore del motore asincrono. Non hanno scelto un nome da termini ecocompatibili, quindi l'azienda è stata immediatamente associata a scoperte, movimento e progresso. Tuttavia, questo è comprensibile, perché come si chiama una barca, quindi galleggerà.

Da quel momento iniziò il percorso spinoso di un veicolo elettrico con una batteria agli ioni di litio e un motore asincrono. Eberhard e Tarpenning hanno dato la possibilità alle auto elettriche di conquistare il loro posto al sole e premere i loro concorrenti di benzina sputafuoco. La storia di Tesla è iniziata.

Ilon Musk e Tesla

Tesla Motors è strettamente associata al nome del famoso giovane milionario Ilona Mask. Vediamo chi è, cosa ha a che fare con questa azienda.

Ilon Musk è nato in Sud Africa nell'anno 1971. Fin da bambino, si distinse per la curiosità, già negli anni 10 era entusiasta della programmazione. Raggiunto 21 dell'anno, si è iscritto a un'università in Pennsylvania.

Modello Tesla 4

Negli anni 7, Mask era già il fondatore di una grande azienda X.com, impegnata nella sicurezza dei pagamenti elettronici. In 2000, Confinity ha acquistato X.com. Uno dei rami della preoccupazione sotto il nome PayPal ha funzionato anche con i pagamenti elettronici. Un paio di anni dopo, eBay ha acquistato l'asta online di PePel, che a quel punto aveva raggiunto risultati significativi. Allo stesso tempo, Ilon Mask all'epoca possedeva il 11,7% di azioni PayPal del valore di $ 165 milioni di dollari.

Avendo ricevuto un tale risultato, si potrebbe andare oltre. In 2002, Ilon Musk crea già la sua compagnia per la produzione di veicoli di lancio spaziale e lo chiama SpaceX. Dopo mesi di 12, investe $ 10 milioni in Solar Sity. Il progetto prevedeva l'installazione di pannelli solari modulari in abitazioni private.

L'irrefrenabile Ilon Mask sta promuovendo seriamente l'idea della colonizzazione di Marte e sta anche mettendo in orbita una moltitudine di satelliti per fornire l'accesso a Internet in tutti gli angoli del nostro pianeta. La meravigliosa idea di un milionario è il progetto Hiperloop. Con esso, la distanza da San Francisco a Los Angeles nei passeggeri 600 km può viaggiare in appena mezz'ora.

E ciò che è più interessante, Ilon fa tutto questo non nella corsa per milioni di entrate, ma per il progresso tecnico e per cambiare il mondo in meglio. È per questo scopo che in 2004, Ilon Musk ha investito $ 7,5 milioni in Tesla Motors.

Difficoltà nel percorso dei veicoli elettrici nella storia di Tesla

Tesla è una grande startup. E due persone lo hanno portato, molto, molto lontano dall'industria automobilistica. Ogni fase del lavoro portava qualcosa di nuovo e sconosciuto. Tarpenning ed Eberhard hanno avuto il coraggio di intraprendere un progetto che dimostrerebbe al mondo la necessità della produzione di auto elettriche. Questi momenti non sono lenti a influenzare il rilascio delle prime auto modello pilota sulla propulsione elettrica. Dopotutto, tutti dovevano imparare dalle basi.

In primo luogo ha deciso di mettere in produzione il modello The Roadster. Si è svolto su un'area di 5,5 milioni di metri quadrati, precedentemente di proprietà di General Motors e Toyota a Fremont. Con 2006, Tesla è cresciuto con le persone 600.

Il prototipo della macchina elettrica da corsa EP1 fu presto pronto. Il secondo round di investimenti ha contribuito a raccogliere circa $ 40 milioni. Di questi, 13 è stato introdotto da Ilon Musk, il resto della somma è stata costituita da iniezioni di fondi di rischio Compass Technology Partners, Valor Equity Partners, VantagePoint Capital Partners e business angels, i fondatori di Google Sergey Brin e Larry Page.

Ulteriori sviluppi della storia di Tesla potrebbero aver luogo solo dopo essere entrati nel campo delle informazioni. La direzione dell'azienda firma contratti con diverse agenzie pubblicitarie. A luglio, la 2006 dell'anno a Santa Monica, la presentazione di The Roadster. Sono state invitate celebrità, incluso l'allora direttore della California Arnold Schwarzenegger.

Modello Tesla 5

È stato concepito per formare una "lista di cento". Dovevano essere le prime cento persone che hanno comprato The Roadster. Gli è stato chiesto di venire con un libretto degli assegni, fare un test drive della macchina e comprarlo. Su ciascuna di queste auto c'era un segno con gli autografi Eberhard, Tarpenning e Ilona Mask, che hanno partecipato alla storia della creazione di Tesla.

Dopo la presentazione sono state vendute le auto 127. Ma poi è iniziata un'ondata di malcontento e problemi. Il team di Tesla Motors ha iniziato a eliminare le carenze.

Tuttavia, su Tesla ha iniziato a parlare. Le pubblicazioni sono apparse nelle principali pubblicazioni americane The New York Times, The Washington Post. Tuttavia, non tutti gli articoli sono piaciuti a Ilona Mask. In 2006 è iniziato un conflitto protratto tra lui ei fondatori di Tesla Motors Eberhard e Tarpenning.

I giornalisti attribuirono a Mask il ruolo del "primo investitore Tesla". Insistette che era ugualmente coinvolto nello sviluppo di The Roadster insieme a Tarpenning ed Eberhard. Più tardi, Ilon provocò la confusione del tutto, dicendo che era anche un co-fondatore della compagnia e aveva il diritto di entrare nella storia della creazione di Tesla.

A poco a poco, sono cresciuti molti disaccordi e incomprensioni. In questo momento, il team sta lavorando attivamente su The Roadster. Rimangono irrisolte molte domande: dall'acquisizione di componenti e test di affidabilità alla progettazione seriale. Se lo sviluppo di un elemento è stato completato, sono state avanzate proposte per un'ottimizzazione ancora maggiore.

Quindi il rilascio dell'auto è stato ritardato, tutti i termini sono volati. La contabilità era aggrovigliata, lo staff cresceva. Eberhard non ha potuto combinare un'enorme quantità di lavoro manageriale con lo sviluppo tecnico del veicolo elettrico. Era necessario un nuovo CEO che potesse scaricare Eberhard.

Interrompendo la data di rilascio per l'auto elettrica, Ilon Musk stesso ha avuto una mano. In ogni caso, molti media statunitensi la pensano così. Spesso faceva suggerimenti costruttivi per migliorare The Roadster, ma raramente era in ufficio. Tutto ciò ha fatto confusione. Eberhard e Musk discutevano raucamente per ore del progetto dell'auto elettrica e del suo "imbottitura". E il CEO non è mai stato cercato. Eberhard praticamente cessò di far fronte ai doveri dell'amministratore.

I componenti per le auto sono stati realizzati in diversi paesi del mondo. L'attenzione insufficiente alla scelta dei partner, la contabilità confusa e il prezzo di costo delle auto calcolato in modo errato hanno portato al fatto che il costo pianificato di $ 85 mille è aumentato a $ 200 mila. Di conseguenza, su richiesta del consiglio di amministrazione, Tesla Eberhard si è dimessa. È stato promosso presidente della tecnologia.

Eberhard ha salutato Tesla lungo e brutto. I contenziosi e le indennità di licenziamento sono durati per anni. In questo momento difficile, la società è stata temporaneamente supervisionata da Michael Marks, ex CEO di Flextronics, uno dei maggiori produttori di elettronica. Ma presto fu sostituito da Zeev Drori, che proveniva dalla carica di direttore generale della casa automobilistica Clifford Electronics.

A quel tempo, Ilon Musk a Tesla stava imparando sempre più a fondo. È riuscito a dimostrare a tutti che è un eccellente manager. Ma allo stesso tempo era un leader duro, persino dispotico e aggressivo. Tuttavia, il suo stile di lavoro ha dato i suoi frutti. In un solo anno, Musk ha ricreato il sistema di controllo di Tesla, mescolando radicalmente l'intero staff dell'azienda. Tarpenning non ha accettato le innovazioni e ha lasciato la sua idea nell'anno 2007.

Tuttavia, la maschera hard guida ha dato risultati impressionanti. Il Roadster non è ancora uscito, ma il mondo intero ne sta già ronzando. E in 2008, Tesla era pronta a mostrare la sua auto al mondo. Ha iniziato un nuovo round in Tesla della storia della creazione. Allo stesso tempo, un audit di controllo ha mostrato cifre tristi. Lo sviluppo di un veicolo elettrico costa alla società $ 140 milioni, che è cinque volte superiore al budget inizialmente previsto. Allo stesso tempo, il mercato dell'auto cominciò a scendere. Preoccupazioni una dopo l'altra dichiarate bancarotta.

Modello Tesla 6

Ilon Musk, cercando di salvare la compagnia, ha investito diverse decine di milioni di dollari dalla sua tasca. Poi di nuovo si rivolse ai fondi di investimento. La situazione si sta stabilizzando: in 2008, Ilon Musk in Tesla è il direttore generale.

Linea di auto Tesla

Già da 2012, il numero di veicoli elettrici prodotti era unità 2600. Inoltre, le caratteristiche dell'auto hanno superato tutte le aspettative. Il Roadster ha accelerato fino a 100 km / h in 3 secondi, ha guidato 350 km senza ricaricare e ha viaggiato alla velocità massima di 200 km / h.

In 2012, questo modello è stato ritirato dalle vendite, così come è stato fatto negli stabilimenti di produzione di Lotus, con cui il contratto è scaduto.

Al Motor Show di Francoforte 2009, è stato presentato un prototipo del secondo modello più economico della Tesla Model S, che è uscito dalla linea di assemblaggio nell'anno 2012. Questa macchina ha facilmente superato 426 km senza ricaricare e ha caricato la batteria "per i bulbi oculari" per mezz'ora. L'auto nella configurazione più costosa accelera tra 3,1 secondi e 100 km / h. Il prezzo della Tesla Model S parte da $ 75 migliaia.

L'anno 2015 è stato contrassegnato dal rilascio di un crossover Tesla Model X, con un addebito di un costo di 500 km.

Il muschio si sta muovendo progressivamente verso l'adempimento della missione Tesla: i prezzi stanno diminuendo e le caratteristiche dell'auto sono più vicine a quelle delle auto con motori a benzina. L'azienda produce la sua modifica più economica Tesla Model 3 nell'anno 2017. La versione media costa circa $ 35 mila dollari. All'inizio delle prevendite, l'auto ha riservato a se stessa 325 migliaia di persone.

Nell'1917 è stato presentato il camion semi elettrico Tesla che, senza ricarica, supererà facilmente il km 800.

Nell'autunno di 2020 inizierà la produzione in serie del primo SUV Model Y. L'auto sarà in grado di passare alla carica successiva di 370 km e accelerare fino a 100 km / h in 5,9 secondi. Velocità massima 193 km / h. In questo caso, l'attrezzatura base costerà $ 35 migliaia. La storia di Tesla continua.

Tesla Outlook

Le auto su Tesla elettriche stanno diventando più popolari. Le stazioni di servizio sono costruite in tutto il mondo. Ad esempio, negli Stati Uniti tali ricariche sono assolutamente gratuite. Le vendite di auto elettriche sono in costante aumento e il mondo è in attesa di tutti i nuovi modelli.

Nikola Tesla ha ricevuto l'energia del loro etere, che ha reso possibile rendere l'auto completamente autonoma. Ma il segreto è stato poi perso. Ilon Mask promette nel prossimo futuro di creare un veicolo elettrico non volatile. Quindi, presto scopriremo se il segreto di ricevere energia dall'etere è aperto o se gli ingegneri Tesla ci hanno salvato altri segreti.

Modelli di auto Tesla

tesla

Roadster

Modello S

Modello X

Modello III

Modello Y

Anno di costruzione

2008

2012

2015

2017

2019

Riserva di carica, km

350

426

542

354

370

Accelerazione a 100 km / h

3,0 sec

3,2-4,4 sec

5 sec

3,5-5,4

5,9

Tempo di carica completo, ora.

3,5

minuti 35.

2,9

Da 0,3 a 10 (a seconda del caricabatterie)

Dipende dal caricatore

Prezzo in America, US $

109000 (base)

62 400 (base)

140000 (base)

35000 (base)

39000 (base)

Velocità massima km / h

201,1

250

250

209

193 (base)

Tesla roadster 7 Tesla model s 8 Modello Tesla x 9 Modello Tesla 3 10 Modello Tesla y 11
raccomandato
  • segnali

    Segnali in linea

  • Valutazione broker

    Valutazione broker

  • Robot Abi

    Robot Abi

  • strategia

    strategia

  • programma in diretta

    Dal vivo programma on-line

  • Opzioni binarie da zero

    Opzioni binarie da zero

  • Rapporti

    Guadagni su opzioni

  • libri

    libri

autocrypto bot ru 728х90

Vuoi una strategia proficua da Anna?

1banner forex it 160x160

directory Forex