Russian Inglese Francese Tedesco Italiano Spagnolo
Un broker affidabile, segnali online e un robot!
Meglio insieme che separatamente!
Inizia a guadagnare
LINK

1 foto adidas i puma

Il confronto di marchi famosi Adidas vs puma - Una storia interessante e insolita, perché l'azienda è stata creata dai fratelli. molti anni fratelli duello Adidas-Puma È stato un vantaggio per gli acquirenti, perché ha contribuito allo sviluppo di entrambe le aziende. Il risultato è ovvio: le scarpe Puma e Adidas sono conosciute e amate in tutto il mondo. Le piace essere indossata da uomini d'affari, politici, star di Hollywood ... Ma pochi hanno sentito parlare della rivalità che ha portato a un tale successo. Oggi vorrei parlarne un po '.

Com'è iniziata la storia

Oggi, Adidas e Puma sono aziende il cui fatturato annuo è di miliardi di dollari. I loro profitti raggiungono anche miliardi, quindi acquisto di azioni di queste imprese - uno degli investimenti più affidabili e redditizi. Come spettacoli la storia di adidas e pumai marchi hanno quasi sempre avuto successo e non prenderanno posizioni. Se compri le loro scarpe e vestiti molto bene, allora puoi fare soldi sulle promozioni.

Adolf e Rudolf Dassler, i fondatori delle aziende leggendarie, nacquero nella città tedesca di Herzogenaurach. Nonostante il fatto che la differenza di età fosse solo di due anni, non andavano molto d'accordo. Rafforzare la relazione e prevenire le preferenze politiche dei fratelli.

2 foto adidas i puma

Quando Adi e Rudy hanno iniziato a fabbricare scarpe, prima del confronto Adidas vs puma era ancora lontano. L'interesse per lo sport ha ispirato Adolf a creare stivali con le punte. Inoltre, nel dopoguerra c'erano molti atleti disabili che avevano bisogno di scarpe ortopediche. I fratelli cominciarono a tagliare la parte superiore dalle uniformi militari dismesse. Le suole erano fatte con vecchi pneumatici per automobili e un noto fabbro era attratto dalla fabbricazione di punte.

Registrato in 1924, la società con cui ha iniziato la storia di adidas e puma, si chiamava Dassler Brothers Shoe Factory. Aperto in una piccola lavanderia. La collaborazione dei fratelli ha avuto successo. Adolf era impegnato nello sviluppo delle scarpe, e Rudolph, energica e socievole, era alla ricerca di mercati e di legami commerciali in espansione.

In 1925, Dasslers ha lanciato i primi stivali a punta affilata sul mercato. La novità è stata un successo incredibile, e prima di tutto è stata apprezzata dai giocatori.

3 foto adidas i puma

La gamma di prodotti e la produzione si sono espansi gradualmente. Ma il vero successo arrivò ai fratelli di 1928, quando alle Olimpiadi, tenutesi ad Amsterdam, gli atleti tedeschi si esibirono nelle scarpe di Dassler.

4 foto adidas i puma

All'inizio degli 30, Adi e Rudy comprarono la fabbrica che avevano precedentemente affittato. Inoltre, potrebbe espandersi. Più di 100 paia di scarpe sono state fatte il giorno stesso. La gamma era composta da tre dozzine di modelli per diversi sport, oltre a pattini a rotelle.

In 1933, Hitler è salito al potere. I fratelli Dassler simpatizzarono con i nazisti e non esitarono con la scelta: si unirono immediatamente al NSDAP. Adi e Rudi non avevano dubbi sul successo della loro compagnia nella Germania nazista. Inoltre, l'ideologia del nuovo regime ha promosso il culto di un corpo sano. Per gli sviluppatori di scarpe sportive, questo si è rivelato molto utile. Tutto andava bene, ma Duel brothers Adidas-Puma era proprio dietro l'angolo.

5 foto adidas i puma

bello la storia di adidas e puma continuato con un accordo di partnership con atleti di atletica leggera Jesse Owens. Alle Olimpiadi in Germania, tenutesi in 1936, l'atleta ha gareggiato con gli stivali Dassler e vinto altrettante medaglie 4. Un'altra buona mossa: le vendite hanno cominciato a crescere rapidamente. È vero, la fornitura di scarpe a un atleta nero ha causato indignazione dei leader del Partito Nazionalsocialista.

creatori Adidas vs puma e la seconda guerra mondiale

Lo scoppio della seconda guerra mondiale in 1939 ha contribuito al declino della produzione. A quel tempo, i fratelli avevano già due fabbriche, ma una doveva chiudere.

In 1941, Adolf fu portato in prima linea e quando tornò trovò che la fabbrica stava già lavorando per le necessità dell'esercito. Non è stato possibile riarmarlo per la produzione di lanciagranate, quindi l'azienda ha iniziato a produrre scarpe militari e parti per armi. In conformità con l'ordine del Ministro dell'Industria Nazionale, lo staff della fabbrica fu riqualificato.

6 foto adidas i puma

Durante la seconda guerra mondiale, i rapporti tra i fratelli si deteriorarono bruscamente. Secondo alcune indiscrezioni, Rudolph iniziò a collaborare attivamente con la Gestapo. Dopo la caduta del Terzo Reich e la fine della guerra, Rudy finì in un campo di prigionia americano. Al suo ritorno, ha appreso che Adolf aveva scritto una denuncia di lui. Da allora, il rapporto tra i fratelli è andato in aperta ostilità.

Scarpa divisione impero

7 foto adidas i puma

8 foto adidas i puma

Effettivamente Duel brothers Adidas-Puma iniziato nell'anno 1948. In questo momento, il padre di Adolf e Rudolph sta morendo - l'unica persona in grado di riconciliarli. L'amicizia e gli affari congiunti dei due fratelli si sono conclusi. La fabbrica di famiglia era divisa in due parti.

Adi voleva nominare la sua società Addas (dopo le prime lettere del nome e del cognome). Ma poiché questo nome è già stato preso, la società ha ricevuto un nome più sonoro - Adidas.

Rudolph ha scelto il nome Ruda per la sua produzione, ma non è durato a lungo. Nel corso del tempo, il maggiore Dassler ha cambiato il nome in Puma - il suo soprannome, che ha ricevuto in gioventù a causa di amori.

Opposizione Adidas vs puma riflette sulla vita di tutta la città. Herzogenaurach era in realtà diviso in due parti: su entrambi i lati del fiume. Le famiglie di entrambi i fratelli e gli altri residenti, che lavoravano principalmente in fabbriche concorrenti, erano inimicizia.

Sviluppo del marchio e rivalità

Dopo il divario, ciascuno dei fratelli ha iniziato a lavorare sodo per sviluppare il proprio marchio. Già in 1949, Adolf ha rotto l'accordo con Rudi e ha iniziato a usare due strisce: i simboli della compagnia Dassler. Vero, alle bande esistenti Adi ne disegnò un terzo e il logo fu registrato.

9 foto adidas i puma

Nello stesso anno, un altro evento significativo si è verificato nel mondo dello sport. Adolf ha sviluppato un nuovo modello di scarpa, in cui è possibile sostituire le punte di gomma. L'anno seguente vide le scarpe, adattate per giocare su un campo ghiacciato o bagnato.

Per le Olimpiadi di Helsinki, tenute in 1952, le scarpe Adidas sono già state scelte da molti atleti. Nello stesso anno, Adi, che amava creare e inventare, decise di espandere la produzione. La società ha preso il rilascio di abiti di marca e borse sportive. Gli acquirenti hanno ricevuto un nuovo prodotto e la produzione è stata avviata.

Rudolph non è rimasto indietro rispetto a suo fratello minore. In 1949, Rudy ha inventato le punte avvitabili per i giocatori di football e ha lanciato la produzione di massa di scarpe modernizzate. La nuova tecnologia, chiamata Super Atom, ha guadagnato il riconoscimento di atleti famosi.

10 foto adidas i puma

La prossima fase di confronto Adidas vs puma iniziato nell'anno 1954. I giocatori di Hannover 96, calzati con stivali Puma brasil, hanno vinto la squadra FCK nella partita finale. Ma ai Campionati del Mondo, la squadra tedesca ha vinto, calzando scarpe Adidas. Da questo punto in poi, la rivalità cessò di essere condotta su un piano di parità, ma la lotta continuò.

Gli anni Cinquanta per i fratelli Dassler - un periodo di contenzioso continuo. Ad esempio, in 1958, i prodotti Adidas sono stati venduti con il motto: "Adidas è la migliore scarpa sportiva del mondo!" Indignato da questo slogan pubblicitario, Rudolf ha citato in giudizio. Ha sostenuto che tali parole sono consumatori ingannevoli, perché la squadra nazionale brasiliana, che ha vinto una brillante vittoria, è stata calzata nelle scarpe Puma.

11 foto adidas i puma

Questo è il caso di Rudy vinto con successo. A sua volta, Adolf ha anche fatto causa diverse volte, accusando il fratello di rubare tecnologia.

Il confronto dei figli dei fratelli Dassler

12 foto adidas i puma

Nelle fabbriche di Dassler lavorarono molti parenti dei fratelli Dassler. Dopo la morte dei loro genitori, gli affari di Adolf e Rudolph continuarono con i loro figli. Horst e Armin hanno accettato di osservare un po 'di neutralità e di non firmare un accordo con Pelé, il miglior calciatore del mondo. Inoltre, è stato deciso di non adescarsi le celebrità che pubblicizzano i prodotti delle aziende. Ciò ha permesso di evitare un forte aumento dei prezzi nel mercato pubblicitario.

Ma il grande Pele era scontento di questo stato di cose. Ha espresso la sua indignazione per Armina, e Puma ha rotto la promessa. L'azienda lanciò una campagna pubblicitaria in America Latina, e il famoso brasiliano ricevette una quota considerevole per la pubblicità del marchio. L'importo della retribuzione era 120 000 dollari - un sacco di soldi per quel tempo. Non è difficile immaginare che questo evento abbia esacerbato la reciproca antipatia delle famiglie. Duel brothers Adidas-Puma continua ...

Realizzazioni e contratti pubblicitari di aziende in 70-s

Gli anni settanta hanno avuto successo per entrambe le società. In 1970, il Messico ha ospitato la Coppa del Mondo. Alla sua apertura, Adidas ha ufficialmente svelato il pallone da calcio Adidas Telstar. Quattro anni dopo, è stato rilasciato un nuovo modello di palla: Adidas Telstar-2.

In 1972 apparve un nuovo simbolo della compagnia illustre: "Trefole". Questo fiore ha significato l'unità dello spirito delle Olimpiadi, così come la presenza del marchio, in tre continenti.

13 foto adidas i puma

A proposito, nel tempo, i designer hanno sviluppato altri due loghi per "Adidas". In 1994 è stata rilasciata una nuova versione del simbolismo a tre strisce. In 2001, il logo Adidas Style Sport è stato presentato ai clienti. È realizzato sotto forma di un globo, che è attraversato da tre corsie. Ciò significa che la società è al passo con i tempi e lavora per gli acquirenti quasi ovunque nel mondo. Oggi, tutti e tre i tipi di logo sono utilizzati sui prodotti del marchio.

In 1972, la squadra tedesca ha vinto il campionato europeo di calcio. Alle Olimpiadi di Monaco, "Adidas" diventa lo sponsor principale, e anche la squadra nazionale dell'Unione Sovietica ha scelto questo marchio per l'abbigliamento olimpico.

Il successo del marchio ha contribuito alla vittoria del tennista Stan Smith. L'atleta, che ha vinto il torneo internazionale di tennis, è stato calzato con le scarpe Adidas. Il modello in cui ha parlato, ha ottenuto immediatamente un'immensa popolarità ed è stato messo in produzione di massa.

Un altro fatto interessante è che questa insolita novità è diventata il marchio più venduto dell'intera storia. Quindi, in 1988, la società ha venduto 22 un milione di paia. Il risultato corrispondente è stato registrato nel Guinness dei primati.

14 foto adidas i puma

Fino ad ora, le sneakers da tennis non sono mai state realizzate interamente in pelle. Inoltre, per la prima volta, i fan hanno visto una tripla linea di perforazione al posto delle tradizionali bande Adidas. Naturalmente, ora il modello popolare è disponibile in diverse versioni: rivestimento in pelle scamosciata, con velcro, in qualsiasi colore.

Puma ha cercato di tenere il passo con il famoso concorrente. In 1972 alle Olimpiadi di Monaco si sono svolte le gare di pentathlon. La medaglia d'oro è stata vinta dall'atleta britannica Mary Peters, che ha giocato nelle scarpe Puma. L'americano Randy Williams ha vinto il salto in lungo, e l'Ugandese John Aki-Bois ha vinto il primo posto nella gara dei metri 400. Tutti questi atleti che hanno ricevuto l'oro olimpico avevano anche scarpe sportive Puma.

15 foto adidas i puma

Una vera svolta è stata la comparsa di scarpe sul velcro. Lo sviluppo di questa tecnologia appartiene alla società "Puma".

Ma la leadership di "Adidas" non avrebbe preso posizione. In 1974, i calciatori tedeschi, tra cui Franz Beckenbauer, preferivano di nuovo le scarpe di questa azienda. In finale, sono riusciti a battere l'Olanda e diventare campioni del mondo.

Alle Olimpiadi di Montreal, che si sono svolte in 1976, l'outfit Adidas è stato scelto da 86% di atleti. La loro scelta ha avuto chiaramente successo. Gli atleti hanno portato a casa medaglie d'oro 75, bronzo 88 e argento 86, che sono diventate una sorta di record. Questo risultato eccezionale non è stato battuto finora.

Nonostante i conflitti interni, i rappresentanti della famiglia Dassler hanno fatto molto per lo sviluppo delle aziende. Come spettacoli la storia di adidas e puma, la posizione dei marchi nel mercato internazionale si è rafforzata ancora di più.

Vendita di aziende di successo

Alla fine del XX secolo, gli affari di Adidas e Puma cessarono di essere un'azienda di famiglia. Armin Dassler ha rotto con la sua parte di Puma un anno prima della sua morte, in 1989. Nel corso del tempo, hanno iniziato a riscattare gradualmente la holding multi-marca francese Kering. All'inizio di 2007, i francesi possedevano già 80% delle quote dei famosi calzolai.

La stessa cosa è successa con la compagnia di Horst Dassler. Le sue sorelle, che dopo la morte del proprietario hanno ottenuto l'azienda, non potevano far fronte alla direzione. In 1990, la maggior parte delle azioni sono state acquistate per 440 milioni di marchi tedeschi dall'imprenditore francese Bernard Tali.

16 foto adidas i puma

Duel brothers Adidas-Pumacome la concorrenza tra marchi famosi, è durata fino alla fine della loro vita. I fondatori delle compagnie morirono negli 70 senza riconciliarsi, ma l'ostilità del clan li sopportava. Fino a poco tempo fa, ai dipendenti di due aziende era vietato comprare vestiti creati da concorrenti. In linea di principio, hanno supportato diverse squadre sportive, bevuto diverse birre e non potevano nemmeno sposarsi a vicenda.

Ma i tempi stanno cambiando, e ora la relazione non è così tesa. In 2009, i top manager delle aziende concorrenti si sono stretti la mano. Quando la tregua dei leader divenne nota nel mercato, le azioni di Adidas e Puma aumentarono notevolmente nel prezzo.

Quale futuro attende questi marchi illustri - il tempo lo dirà. Ma gli esperti ritengono che uno stallo duro abbia giovato allo sviluppo di entrambe le aziende. Milioni di persone amano e apprezzano i loro prodotti. E poche persone sanno quali passioni contemporaneamente si svolgevano intorno a nomi famosi.

raccomandato
  • segnali

    Segnali in linea

  • Valutazione broker

    Valutazione broker

  • Robot Abi

    Robot Abi

  • strategia

    strategia

  • programma in diretta

    Dal vivo programma on-line

  • Opzioni binarie da zero

    Opzioni binarie da zero

  • Rapporti

    Guadagni su opzioni

  • libri

    libri

autocrypto bot ru 728х90

Vuoi una strategia proficua da Anna?

1banner forex it 160x160

directory Forex