Russian Inglese Francese Tedesco Italiano Spagnolo
Un broker affidabile, segnali online e un robot!
Meglio insieme che separatamente!
Inizia a guadagnare
LINK

La coppia di valute più popolare nel mercato valutario da lungo tempo e saldamente diventato il leader nel giro d'affari giornaliero. Lavora con il suo amore, i nuovi arrivati ​​e i commercianti esperti. Ma questo tandem liquido offre spesso sorprese. Oggi vorrei parlarvi di ciò che gli Stati Uniti e la moneta europea stanno aspettando nel prossimo futuro e cosa previsione del tasso di cambio dell'euro alla fine dell'anno 2018.

Lascia che ti ricordi, un po 'prima abbiamo detto sulla previsione del rublo >>>

L'euro può ripristinare la fiducia degli investitori?

La domanda stabile per il dollaro non è sorprendente: ora è la principale valuta di riserva per molti paesi del mondo. Di recente, il suo corso è gradualmente cresciuto, ma gli esperti non trovano questa tendenza all'ottimismo. Molti sono convinti che il rafforzamento del denaro americano sia un processo temporaneo e presto sarà in declino.

chto buit s kursom dollara 2018 1

È vero, mentre la moneta europea è in forte knockout. Dopo la promessa della Banca centrale europea di lasciare invariati i tassi di interesse, è sceso a un minimo mensile. La crisi globale e l'afflusso di rifugiati hanno portato al fatto che la caduta dell'EUR abbia avuto inizio in 2014 e continua fino ad oggi.

Tuttavia, gli esperti non perdono l'ottimismo. Secondo il presidente della BCE Mario Draghi, l'economia dell'UE è sotto pressione e la posizione dell'euro non cambierà fino alla fine dell'estate. Ma a medio termine ci sono tutti i presupposti per il suo rafforzamento.

Anche gli economisti che hanno rilasciato un'intervista a Bloomberg lo credono. Secondo il loro parere e le previsioni di CIBC, alla fine dell'anno l'euro costerà 1,18 un dollaro, e in 2019 crescerà fino a 1,28 dollar. Questo livello non ha raggiunto con l'anno 2014. Alcuni analisti sono cauti nelle loro valutazioni, ma ammettono ancora che entro la fine del prossimo anno l'euro potrebbe salire di un prezzo a 1,26 un dollaro.

Le reazioni opzionali danno anche speranza per il futuro rafforzamento della moneta europea. Come l'agenzia Bloomberg, gli indicatori annuali e semestrali dell'inversione di rischio nella coppia di euro-dollari liquidi hanno raggiunto i livelli più bassi di "orso" per i giorni 14.

chto buit s kursom dollara 2018 2

Qual è la coppia di valute in attesa entro la fine dell'anno 2018

Ci sono davvero motivi per credere agli esperti europei. I seguenti fattori possono influenzare il possibile indebolimento della valuta statunitense:

• La reazione di Donald Trump, che ha ripetutamente parlato della politica monetaria troppo rigida della Fed. In futuro, ci si può aspettare la reazione del mercato dei cambi a tali dichiarazioni.

• Il prossimo mercoledì tutti sono in attesa della pubblicazione dei risultati della riunione della Fed. Tuttavia, dopo il suo mantenimento, è improbabile che le tariffe vengano cambiate. Tuttavia, a seguito delle dichiarazioni rese durante la riunione, la situazione sul mercato dei cambi non rimarrà la stessa.

• Indebolimento del dollaro può svendere titoli di società operanti nel settore dell'alta tecnologia.

Un tempo gli investitori li acquistavano attivamente, contando sulla stabilità di questo settore. Ma ora la situazione è cambiata ei depositanti hanno iniziato a vendere massicciamente azioni. Apparentemente, nel prossimo futuro ci aspettiamo un'ondata di richieste di margini. In altre parole, le società di brokeraggio saranno costrette a completare le transazioni degli investitori.

Se gli operatori di mercato continuano a separarsi da tali azioni, inizieranno ad emergere dal dollaro. Ciò porterà inevitabilmente a una diminuzione del suo tasso. Dovrebbe anche tenere conto della redditività del Tesoro, che si avvicina nuovamente al marchio di 3%. Tutto ciò può contribuire all'uscita dell'America dal mercato del debito.
Se ci sono altri fattori che danno motivo di aspettare la caduta del dollaro. Il Dipartimento del Tesoro degli Stati Uniti ha annunciato piani per prendere in prestito anche 56 miliardi di dollari questo trimestre. Non lasciato senza attenzione e la dichiarazione di Trump, che ha promesso di ridurre ulteriormente le tasse su 100 miliardi.

Secondo gli ultimi dati, il Tesoro americano prenderà a prestito 329 miliardi di dollari entro la fine di settembre. Per i tre mesi che rimangono fino alla fine dell'anno, si prevede di prendere in prestito ancora più importi - 440 miliardi di dollari.

Gli speculatori sul mercato azionario hanno finora assunto una posizione di osservazione. Tuttavia, prendono in considerazione le gravi conseguenze della caduta del debito pubblico americano e sono in attesa che questo processo abbia inizio.

raccomandato
  • Valutazione broker

    Valutazione broker

  • Robot Abi

    Robot Abi

  • strategia

    strategia

  • programma in diretta

    Dal vivo programma on-line

  • Opzioni binarie da zero

    Opzioni binarie da zero

  • Rapporti

    Guadagni su opzioni

  • libri

    libri

autocrypto bot ru 728х90

Vuoi una strategia proficua da Anna?